Centrale di Carrara e Adriatic Link, il comitato insorge: "Chiarezza su rumore, inquinamento e compensazioni"

2' di lettura Fano 29/04/2023 - Siamo ormai a Maggio 2023 e nella Centrale elettrica di Carrara non è stato fatto nulla riguardo il grave problema del rumore, nonostante la denuncia fatta anche ufficialmente al Comune di Fano dal dicembre 2021 e malgrado TERNA abbiamo riscontrato il problema con proprie misurazioni, che sono state effettuate di nuovo le scorse settimane.

Anche per le compensazioni del progetto Adriatic link, il Comune di Fano è silente da mesi, rinviando di settimana in settimana un incontro con i residenti e il comitato per illustrare il progetto di compensazione e mitigazione della nuova centrale. Gli abitanti di Carrara, Ponte Murello, San Cesareo e località Torno hanno subito e stanno subendo gli effetti della centrale elettrica: inquinamento elettromagnetico mai più verificato dal 2002, aumento del rumore degli elettrodotti estremamente fastidioso e fuori legge, deprezzamento degli immobili e delle proprietà della zona, mancanza di mitigazioni dalla centrale elettrica.

Abbiamo appreso, e, speriamo non sia vero, che il Sindaco abbia proposto a Terna compensazioni in altri quartieri della città e mitigazioni con interramenti di elettrodotti in zone centrali a Fano ma non a Carrara. Sono anni che tutti i cittadini chiedono l’interramento degli elettrodotti, questi e altri interventi in opere pubbliche devono essere la base di trattativa con Terna e invece nulla il Comune di Fano non si fa più sentire in difesa del territorio.

Chiediamo chiarezza e risposte, vogliamo che sia presentata ufficialmente alla cittadinanza la proposta di mitigazione e compensazione, altre azioni sarebbero offensive e irrispettose verso gli oltre 2000 abitanti della comunità di Carrara, Ponte Murello, San Cesareo e loc. Torno.

I prossimi giorni, visto che non lo fa l’amministrazione comunale, convocheremo i cittadini per valutare le azioni di protesta da attuare: le azioni legali da avviare contro il Comune di Fano che non tutela i cittadini dal rumore, conclamato dai dati, anche con provvedimenti di somma urgenza.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano

   

Il comitato ‘Uniti contro la centrale’

 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2023 alle 13:35 sul giornale del 02 maggio 2023 - 414 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Terna, carrara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d6iJ





qrcode