Efficientamento energetico: altro risultato per Fano

2' di lettura Fano 31/03/2023 - Un altro risultato di fondi MASE CSE2022 per il comune di Fano che intercetta altri 470.000 euro per l’efficientamento energetico della scuola Trottola, la palestra Zattoni e Casa Archilei. Un totale di quasi 800 mila euro che testimonia la capacità progettuale del Comune di Fano. 

“La città fa il pieno dei contributi per l’efficienza energetica di altri tre edifici comunali, oltre a quelli per la scuola Nuti e Gandiglio, ottenuti un mese fa - dichiara l’assessore Cora Fattori -. Un importo complessivo per tutti i 5 edifici di poco meno di 800.000 € ottenuti in circa due mesi, attraverso un lavoro sinergico tra l’ufficio ENERGIA, gestito dal consulente ENERECO Davide Barbaresi, l’energy manager di ASET Marco Santini e l’ufficio dei Lavori Pubblici nella persona di Beatrice Del Bianco che in questi mesi hanno lavorato alacremente per traguardare l'obiettivo di presentare a richiesta il numero massimo di progetti per tale bando, la cui capienza si è esaurita proprio con queste ultime progettualità".

“Si conferma nuovamente il valore delle progettualità del Comune pensate in chiave sostenibile - sostiene Barbara Brunori assessore ai Lavori Pubblici - in cui le figure specialistiche su cui l'amministrazione ha investito rappresentano il chiaro valore aggiunto. Questi ultimi interventi porteranno ad un risparmio in termini di bolletta di circa 100.000 euro all’anno. I lavori dovranno essere ultimati entro fine agosto, come richiesto dal bando stesso, e quindi l’amministrazione è già all’opera per organizzare al meglio tutte le lavorazioni previste, che vedono la sostituzione degli infissi e del generatore di calore alla scuola Trottola, fotovoltaico, infissi e pompa di calore sia per la Palestra Zattoni che per Casa Archilei. Per quest’ultima, cercando di andare ulteriormente a valorizzare il suo carattere didattico-educativo, i progettisti hanno pensato di installare una pompa di calore geotermica a ciclo chiuso, tecnologia piuttosto consolidata negli anni ma spesso poco utilizzata, più per problemi culturali piuttosto che per reali problemi tecnici o economici”. “Quello che è davvero importante - sottolinea Davide Barbaresi, energy manager dell’amministrazione - è che tutti gli interventi verranno realizzati a costo zero per l’amministrazione, in quanto il bando prevede la copertura totale dei costi per la fornitura e posa in opera di tutti gli interventi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2023 alle 16:14 sul giornale del 01 aprile 2023 - 94 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d1u9





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode