Dramma a Fano: neonato muore in sala parto. Inutili i tentativi di rianimarlo

ospedale santa croce fano 1' di lettura Fano 14/03/2023 - Era arrivato in ospedale per venire alla luce. Il suo battito, però, era tenue. Molto tenue. E alla fine non ce l’ha fatta.

È la terribile storia di un neonato, figlio di una 25enne dell’entroterra, giunto al Santa Croce di Fano intorno alle 2 nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 marzo. Dopo una gravidanza senza particolari problemi, la giovane mamma era venuta lì per partorire, ma da subito – durante il travaglio - ci si è accorti della brachicardia del neonato.

Il ginecologo ha prontamente deciso di effettuare un cesareo. Presenti anche due rianimatori, che hanno fatto tutto il possibile per salvarlo subito dopo il parto. Sul posto anche il pediatra di una cooperativa. La famiglia – che avrebbe già proceduto al rito religioso – non avrebbe presentato alcun esposto.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2023 alle 13:09 sul giornale del 15 marzo 2023 - 15902 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, ospedale, neonato morto, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dXpi





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode