SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pergola: il Pergolese dell’Anno 2023 è il prof. Sergio Belardinelli

2' di lettura
304

Domenica 19 marzo 2023, a Pergola, al Teatro Angel Dal Foco, alle 16, verrà assegnato il riconoscimento Pergolese dell’Anno, edizione 2023.

Il premio va al Prof. Sergio Belardinelli, da anni animatore della vita culturale di Pergola, indicato dalla commissione esecutiva istituita per iniziativa di Pergola Nostra e composta dai rappresentanti del Comune di Pergola, Pro-Loco, Banca di Credito Cooperativo di Pergola e Corinaldo, Lions Club Pergola Valcesano, Famiglia Giuseppe Lancia. Il prestigioso riconoscimento a un professore universitario che, pur avendo insegnato all’Università di Trieste, all’Università di Bologna e in diverse Università straniere, ha voluto sempre mantenere la sua residenza e la sua vita sociale a Pergola, dando così lustro alla nostra città. Il premio vuole essere un gesto di gratitudine e un incentivo per i giovani ad amare la propria città e ad impegnarsi, indicando loro degli esempi che possano essere dei punti di riferimento.

Sergio Belardinelli si è laureato in filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia. Dal febbraio 1979 al novembre 1980, in qualità di borsista della “Konrad Adenauer Stiftung”, ha studiato presso l’Università di Monaco di Baviera. Dal novembre 1979 all’ottobre 1989 ha insegnato filosofia del lavoro e filosofia della storia nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Trieste. Nel 1982 fonda insieme a Luigi Cimmino la rivista quadrimestrale di filosofia “La Nottola”, chiusa nel 1987, la cui sede era a Pergola in via San Marco, 2. Nel 1989 è stato chiamato a insegnare Storia del pensiero sociologico nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna e dal 2000 al 2022 è stato Professore Ordinario di Sociologia della cultura della stessa Università

Ha insegnato in diverse Università straniere. Attualmente è Professore Alma Mater-Honorary Professor dell’Università di Bologna. E’ autore di un centinaio di articoli, pubblicati in riviste e volumi collettanei italiani e stranieri e molti libri di cultura e filosofia. Dal 2002 al 2006 ha fatto parte del “Comitato Nazionale di Bioetica”. Ha fatto parte di diverse Commissioni Ministeriali. E’ editorialista del quotidiano “Il Foglio”. Il riconoscimento è giunto alla 11^ edizione e finora ha visto premiati Giuseppe Lancia, Enrico Veschi, Enzo Magnani, Walter Valentini, Simone Massi, Claudio Alfonsi, Villiam Breveglieri, Francesco Tonelli, Marisa Baldelli e Anna Maria Bartolini congiuntamente nel 2021 e infine Floriano Lancia nell’ultima edizione.

Nel pomeriggio, dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Pergola Simona Guidarelli e dei rappresentanti delle associazioni e degli enti promotori, il Presidente della Commissione esecutiva dott. Franco Bompani illustrerà le motivazioni del premio. La cerimonia sarà condotta da Ritaldo Abbondanzieri, presidente di Pergola Nostra. La Laudatio sarà tenuta dal Prof. Luigi Cimmino, già professore Ordinario di Filosofia teoretica nell’Università di Perugia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2023 alle 16:41 sul giornale del 14 marzo 2023 - 304 letture






qrcode