Non lo vedevano da quattro giorni: lo trovano morto nel letto

carabinieri vigili del fuoco 1' di lettura Fano 29/01/2023 - Un uomo di 76 anni originario del Lazio è stato trovato nel letto di casa sua – a Metaurilia di Fano - ormai privo di vita.

Il triste rinvenimento sabato mattina poco dopo le 11. Dopo la perdita della moglie il pensionato stava conducendo una vita riservata, ma dopo quattro giorni senza sue notizie amici e vicini di casa hanno ben pensato di dare l’allarme. Purtroppo una giusta intuizione.

Sul posto i vigili del fuoco, che trovando la porta chiusa dall’interno hanno dovuto rimuovere un’inferriata per aprire una finestra ed entrare nell’appartamento. Per il 76enne non c’era ormai più nulla da fare: si sarebbe trattato di una morte naturale, come constatato dal personale del 118 accorso insieme ai carabinieri di Marotta per tutti gli accertamenti del caso.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2023 alle 11:03 sul giornale del 30 gennaio 2023 - 9058 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, vigili del fuoco, carabinieri, metaurilia, morto in casa, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dPI2





logoEV
logoEV
qrcode