Vento e neve a bassa quota: questa volta sarà davvero inverno. L'allerta della protezione civile

neve pesaro cagli 1' di lettura Fano 20/01/2023 - La Protezione Civile Regionale ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteo avverse per neve, vento e mare valido dalle 18 di venerdì 20 gennaio alle 24 di sabato 21 gennaio.

Il transito di una depressione richiamerà aria fredda di origine balcanica con conseguenti precipitazioni nevose fino a quote basse, un rafforzo dei venti nord-orientali e mare agitato. Possibili accumuli di neve di 5-10 centimetri tra i 200 e i 300 metri di altezza, acqua mista a neve a quote inferiori. I venti saranno nord-orientali con velocità media di vento teso e raffiche fino a burrasca. Mare molto mosso o agitato con onda proveniente da nord-est.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2023 alle 17:46 sul giornale del 21 gennaio 2023 - 4058 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, mondolfo, san costanzo, meteo, allerta meteo, articolo, colli al metauro, Terre Roveresche, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dOfj





logoEV
logoEV
qrcode