Neanche maggiorenni e già con l’hashish: tre giovanissimi nei guai

1' di lettura Fano 04/01/2023 - Numerosi i controlli posti in essere durante le festività dai carabinieri di Fano. Un monitoraggio che ha portato anche al rinvenimento di sostanze stupefacenti per uso personale: a finire nei guai sono stati tre giovanissimi.

I militari hanno infatti rinvenuto dell’hashish a disposizione di tre infra-diciottenni, ovvero tre ragazzini di età compresa tra i 14 e i 18 anni, poi segnalati alla Prefettura. Un risultato frutto dei sopralluoghi eseguiti nei giorni scorsi nei luoghi di maggiore aggregazione, come il Pincio e la Rocca Malatestiana. Sorvegliato speciale, dunque, il centro storico fanese, soprattutto nelle aree che hanno già dimostrato maggiori criticità. Diversi anche i controlli eseguiti dai militari nelle discoteche del territorio, in particolare la notte di Capodanno, scongiurando così eventuali episodi di violenza e vandalismo.

Il monitoraggio proseguirà per tutto il periodo festivo, durante il quale sono già stati arrestati un uomo sfuggito più volte ai domiciliari e uno che si sarebbe dovuto già trovare in carcere. Manette anche per uno spacciatore ricercato da anni. Rintracciato, poi, un soggetto che aveva violato l'affidamento in prova, misura a lui riservata dopo che era stato scoperto a spacciare cocaina.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2023 alle 18:33 sul giornale del 05 gennaio 2023 - 542 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, fano, giovani, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dLCj





logoEV
logoEV
qrcode