Mondolfo: l'arrivo dei Re Magi conclude Presepepaese

1' di lettura 03/01/2023 - Il gran corteggio con l’arrivo dei Re Magi segnerà l’ultimo appuntamento con Presepepaese a Mondolfo, il più grande presepio vivente della riviera adriatica. Venerdì 6 gennaio uno dei borghi più belli d’Italia riproporrà all’imbrunire la sacra rappresentazione della Natività dove, alla casa della Famiglia di Nazareth, giungeranno i magi dall’Oriente.

Ad ingresso gratuito, dalle ore 17,30 alle ore 19 ecco la possibilità di immergersi in colori, suoni, sapori e odori antichi, andando alla scoperta di remoti mestieri, botteghe e industrianti lungo le vie del centro storico di Mondolfo, con partenza dal varco di Porta Santa Maria. 28^ edizione che dopo l’esordio dal grande successo lo scorso 26 dicembre con la prima serata, ora si congeda con un ulteriore arricchimento della scenografia, cadenzata dalla luce delle fiaccole con al termine, nel superbo cinquecentesco Bastione di Sant’Anna, l’incontro con la Natività, nello spazio della fortezza poi trasformato nel giardino segreto delle Monache benedettine di Mondolfo. Occasione, Presepepaese, anche per soffermarsi su mostre ed esposizioni aperte nei luoghi caratteristici, e sul tradizionale presepe nella Chiesa Monumentale di S.Agostino.

Organizzato dalla Parrocchia con la collaborazione di Enti ed Istituzioni e l’ausilio del Comune, Presepepaese accoglierà a Mondolfo i visitatori venerdì 6 gennaio dalle ore 17,30 alle ore 19 (si recupera domenica 8 gennaio solo in caso di maltempo nell’Epifania). Ingresso gratuito. Info per Presepepaese: www.parrocchiamondolfo.it; tel. 0721.957257.


   

da Parrocchia di Mondolfo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2023 alle 09:42 sul giornale del 04 gennaio 2023 - 296 letture

In questo articolo si parla di attualità, parrocchia di mondolfo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dLhK





logoEV
logoEV
qrcode