x

Colli al Metauro: dal Comune 36mila euro per le utenze domestiche delle famiglie in difficoltà

1' di lettura 09/12/2022 - L’amministrazione comunale di Colli al Metauro, comprendendo il momento di difficoltà economica di numerose famiglie per l’aumento delle spese per le utenze domestiche dovute al caro energetico, ha approvato i criteri per la concessione dei contributi per il pagamento delle “bollette”.

La Giunta comunale ha ritenuto prioritario assicurare il proprio contributo e supporto nei confronti dei nuclei famigliari che si trovano più in difficoltà. “Nel bilancio dell’esercizio finanziario in corso - spiega l’assessore ai servizi sociali Annachiara Mascarucci che ha presentato la proposta - avevamo già previsto circa 27 mila euro per le utenze domestiche di gas metano. Successivamente abbiamo rivisitato sia la somma, che è passata a circa 36 mila euro, sia la lista delle utenze aggiungendo oltre al metano anche altre fonti di riscaldamento, luce ed acqua”.

Per accendere a tali contributi sono stati stilati dei criteri a partire dall’I.S.E.E ed altri che potranno essere consultati sul sito del comune di Colli al Metauro. “Per ciascun nucleo famigliare - spiega la vicesindaco Annachiara Mascarucci - potrà essere erogato un contributo massimo per questo 2022 di 400 euro. Siamo consapevoli che il nostro intervento non è la soluzione definitiva al periodo di difficoltà che molte famiglie stanno attraversando ma l’amministrazione comunale vuole fare la sua parte a sostegno dei propri concittadini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2022 alle 15:41 sul giornale del 10 dicembre 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, soldi, colli al metauro, comunicato stampa, caro-bollette

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dHzG





logoEV
logoEV
qrcode