x

Condominio Erap senz'acqua, Seri: "Ho preteso che il servizio venga riattivato subito". Lunedì una riunione per risolvere il problema

1' di lettura Fano 03/12/2022 - “Ho preteso che per i prossimi 5 giorni venga riallacciata da Aset S.p.A l’acqua potabile”. Il sindaco Seri è intervenuto sulla questione legata agli appartamenti di Erap, a cui era stata staccata l’acqua potabile.

“In queste strutture - afferma il sindaco Seri - ci sono persone che si sono trovate in una condizione inaccettabile, pertanto ho chiesto ad Aset di tamponare questa emergenza, così da riattivare l’acqua in attesa di capire la natura del problema e poter intervenire. L’acqua è un bene necessario, specie per le famiglie con bambini ed anziani che vivono lì, di cui non si può fare a meno sia per l’igiene sia per quanto riguarda l’uso domestico”.

Parallelamente a questa soluzione provvisoria, il sindaco ha provveduto “a convocare per lunedì mattina 5 dicembre i responsabili di Erap, l’amministratore del condomino e Aset S.pa affinché si trovi una soluzione definitiva che accontenti tutte le parti chiamate in causa, per fare in modo che quanto successo non si ripeta più. Da sindaco non posso accettare che avvengano episodi che ledono la dignità”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2022 alle 18:16 sul giornale del 05 dicembre 2022 - 1412 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, acqua, comune di fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dGAW





logoEV
logoEV
qrcode