x

Sabato l'inaugurazione del Totem Vitruviano

1' di lettura Fano 30/11/2022 - Murum dedit… la cinta muraria della Colonia Julia Fanestris, come ci ricorda l’iscrizione posta sul fregio della Porta monumentale della città, fu donata quindi dall’imperatore Cesare Augusto, ma chi l’ha costruita? Questo non lo sappiamo ma possiamo dire come è costruita ed affermare che le mura augustee di Fano possono considerarsi mura vitruviane, perché rispondono chiaramente ai canoni costruttivi che Vitruvio detta nel suo De Architectura.

Abbiamo così deciso di realizzare ed installare, all’altezza della Porta della Mandria, un “totem vitruviano” con alcuni brevi passi di Vitruvio, in modo che, leggendo Vitruvio e guardando il monumento, si possa osservare direttamente questa corrispondenza e apprezzare ancor più il forte legame tra Vitruvio e la città di Fano. L’installazione è stata realizzata dal Centro Studi Vitruviani con il supporto decisivo della Banca di Credito Cooperativo di Fano, che ha condiviso e finanziato il progetto, la piena collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Fano e l’esecuzione tecnica di Nautilus Carboni.

Cosa dice Vitruvio? Lo scopriremo sabato 3 dicembre 2022, alle ore 10, presso la Porta della Mandria, a Fano. All’inaugurazione interverranno Massimo Seri, Sindaco di Fano, Romualdo Rondina, Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Fano, Cora Fattori, Assessore alla Cultura del Comune di Fano e Dino Zacchilli, Presidente del Centro Studi Vitruviani.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2022 alle 11:31 sul giornale del 01 dicembre 2022 - 320 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, centro studi vitruviani, Vitruvio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dFN8





logoEV
logoEV
qrcode