x

Rugby: Fano esordisce nella Fase Interregionale Promozione del campionato di C1 2022-2023

3' di lettura Fano 30/11/2022 - E’ una partenza col botto quella che attende la Essepigi Fano Rugby nella fase Interregionale Promozione, che per i rossoblù di Walter Colaiacomo si aprirà domenica 4 dicembre dalle ore 14:30 nella tana dei Barbari del Po.

Così è soprannominata la Puntopack Rugby Colorno, fresca di affermazione nella propria zona territoriale e cadetta della compagine che sta comandando la classifica della Top 10. Gli emiliani parrebbero essere tra i principali candidati al salto in B, che in questo girone all’italiana contenderanno ai fanesi, al CUS Ferrara, al Rugby Noceto, al Rugby Parma 1931, al Rugby Pieve 1971, alla Polisportiva Abruzzo Chieti ed al Pescara.

<Intanto direi che è un girone molto interessante e stimolante dal nostro punto di vista, perché ci sono anche squadre di club con una tradizione piuttosto importante alle spalle che non abbiamo ancora mai affrontato – commenta Franco Tonelli, che nell’affiatato e competente staff del coach Colaiacomo è l’allenatore della mischia – Noi forse sotto questo aspetto siamo i meno quotati, ma magari abbiamo altri argomenti da mettere sul piatto. Di sicuro cercheremo di sfruttare al meglio questa grande opportunità, perché rappresenterà senza dubbio un momento di crescita tecnica e umana per i nostri ragazzi e non solo per loro. Anche a livello personale sarà un enorme piacere, visto che da giocatore ho calcato spesso quei campi quando ero a Bologna e da quelle parti ho ancora diversi amici. Già ci sarà un’emozione particolare per me domenica a Colorno, dove esordiremo in questa fase Interregionale Promozione. Il loro direttore sportivo Stefano Romagnoli mi ha infatti allenato proprio ai tempi della mia avventura bolognese, ed è stato in pratica il mio maestro di rugby. La partenza sarà subito tosta, tenuto conto che si tratta della cadetta di una formazione che attualmente è in testa alla Top 10. Tasteremo insomma immediatamente il polso della situazione, ed è pure un bene forse iniziare in trasferta con l’ostacolo probabilmente più duro>.

Gabriele Breccia e compagni arrivano comunque di slancio a questo appuntamento, avendo vinto tutte e cinque le sfide fin qui disputate in stagione. L’atteso duello dei più grandi in terra parmigiana sarà frattanto preceduto dall’uscita dell’Under 15 del Fano Rugby, che dopo la formativa trasferta dello scorso fine settimana a Bologna questa domenica dalle ore 10 sul terreno di casa del “Falcone-Borsellino” si sdoppierà per misurarsi in due diverse gare: una contro una mista composta di elementi appartenenti a San Benedetto del Tronto ed Ascoli e l’altra contro Ancona. Resteranno invece a riposo le altre squadre del vivaio della società presieduta da Giorgio Brunacci, targato Techfem, che nell’ultimo weekend aveva visto i suoi giovani in campo ad Ancona per il raggruppamento Minirugby ed a Fano per le categorie Under 17 e 19.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2022 alle 10:33 sul giornale del 01 dicembre 2022 - 78 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Fano Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dFMx





logoEV
logoEV
qrcode