x

Calcio a 5: la Buldog Lucrezia lotta fino alla fine ma cede al Russi 4-5

2' di lettura Fano 27/11/2022 - La Buldog Lucrezia cede all'ultimo contro il Russi al termine di un match avvincente e combattuto. I gialloblu cadono per 4-5 nelle battute finali del match, perdendo l'imbattibilita' in campionato, contro una compagine sicuramente di valore.

I ragazzi di mister Elia Renzoni hanno offerto ancora una volta una prestazione importante, dove si sono messi in mostra i giovanissimi Alessandro Campo e Tommaso del Pivo, che non e' però bastata per strappare punti, complice anche alcune decisioni arbitrali rivedibili. Primo tempo che parte con i “cagnacci” fin da subito arrembanti che non riescono a capitalizzare alcune interessanti occasioni. A spezzare l'equilibrio ci pensa all'8' Copparoni, dopo una bella azione personale, con il Russi che esce fuori alla distanza e trova il pari con Peralta. I padroni di casa non demordono e Cirillo, sfruttando un errore della retroguardia ospite, in contropiede piazza la rete del 2-1. Finale di frazione palpitante con il punteggio che non cambia.

Nella ripresa ospiti che trovano subito il pareggio con Babini, dopo una combinazione in velocita'. Il match rimane sul filo dell'equilibrio spezzato da Spadoni al 12', azione nata da un blocco dubbio. La Buldog Lucrezia non si arrende e Sabatinelli, da tiro libero per il sesto fallo di squadra ospite, mette a segno il 3-3. Finale che si infiamma con alcune decisioni arbitrali rivedibili, tra cui una presa al limite dell'area di Massetti, poi il Russi piazza un uno-due micidiale in un minuto: prima Arellano da due passi poi Garbin, sfruttando la porta vuota lasciata da Corvatta mentre agiva come quinto di movimento, trovano il 3-5 che sembra chiudere i giochi. Ultimo minuto arrembante per i gialloblu ma la perla di Paludo non basta per la rimonta, finisce 4-5.

''E' stata una partita giocata bene da ambo le squadre in cui gli episodi hanno fatto la differenza - commenta mister Renzoni - A mio avviso il pareggio sarebbe stato il risultato piu' giusto. Purtroppo dopo due vantaggi non siamo riusciti a chiudere la partita e poi abbiamo subito il 3-2. Abbiamo fatto un grande sforzo per cercare di cogliere il pari e sul 4-3 abbiamo messo il portiere di movimento pero' siamo finiti sotto di due gol. Abbiamo comunque avuto il merito di tenere viva la sfida fino alla fine''.

BULDOG LUCREZIA - RUSSI 4-5 (2-1 pt)
BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Severi, Copparoni, Sabatinelli, Campo, Cirillo, Paludo, Diotalevi, Del Pivo, Mariani, Aloisi, Chiappori All. Renzoni
RUSSI: Massetti, Spadoni, Garbin, Tedesco, Gurioli, Arellano, Peralta, Babini, Michelacci, Cianciulli, Fanti All. Bottacini
Arbitri: Stefano del Dotto di Fermo e Gianmarco Caponi di San Benedetto del Tronto
Reti: 8' Copparoni, 12' Peralta, 15’ Cirillo // 3’ st Babini, 12’ st Spadoni, 14’ st Sabatinelli, 18’ st Arellano, 18’ st Garbin, 19’ st Paludo







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2022 alle 10:44 sul giornale del 28 novembre 2022 - 88 letture

In questo articolo si parla di sport, calcetto, cartoceto, lucrezia, calcio a 5, futsal, buldog lucrezia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dFfg





logoEV
logoEV
qrcode