Bomba d’acqua: De Poli (Udc), "400 mln a Marche colpite da calamità, siamo soddisfatti per importante e fondamentale risultato"

1' di lettura Fano 22/11/2022 - “Siamo soddisfatti. Quello di oggi è il frutto di un lavoro condiviso. Mi sono impegnato personalmente, insieme a tutti i colleghi della maggioranza di Centrodestra, per ottenere questo importante e fondamentale risultato:

400 milioni stanziati dal Governo per le Marche, colpite da un’eccezionale bomba d’acqua lo scorso 15 settembre: 200 milioni inseriti subito in un Decreto legge, mentre altri 200 milioni sono previsti dalla Manovra. E’ una risposta positiva, un passo in avanti decisivo per risollevare un territorio ferito dalle calamità naturali e sostenere cittadini famiglie e imprese nella ripartenza. Così il senatore Udc Antonio De Poli commentando le misure approvate dal Governo, nel Consiglio dei ministri di ieri sera e illustrate stamane dal presidente del Consiglio Giorgia Meloni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2022 alle 17:27 sul giornale del 23 novembre 2022 - 574 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEjP