Acquaroli chiede stato d'emergenza per terremoto, Seri: "Primo passo affinché possano arrivare risorse necessarie"

massimo seri 1' di lettura Fano 21/11/2022 - “Accogliamo positivamente il fatto che il presidente della Regione Marche Acquaroli abbia chiesto stato di emergenza. Questo è il primo passo affinché possano arrivare dal Governo le risorse economiche per ripristinare il patrimonio pubblico e privato. Non c’è tempo da perdere”.

Il sindaco di Fano Massimo Seri plaude all’iniziativa di Acquaroli con quale è stato richiesto lo stato di emergenza dopo gli eventi sismici del 9 novembre. “Lo abbiamo rimarcato anche nella riunione di venerdì 18 novembre con tutti i comuni colpiti, poiché siamo consapevoli che senza il sostegno del Governo non abbiamo le forze per intervenire sulle strutture danneggiate”.






Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2022 alle 20:01 sul giornale del 22 novembre 2022 - 276 letture

In questo articolo si parla di terremoto, fano, politica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dD8v