x

"Fanorienta" aiuta i ragazzi nella scelta della scuola superiore: ecco quando e come partecipare

3' di lettura Fano 16/11/2022 - Si alzerà il sipario su “Fanorienta”, in programma sabato 19 novembre alla Memo di Fano. Fanorienta è un evento dedicato agli studenti e alle famiglie che devono scegliere l’Istituto superiore presso cui iscriversi.

In un unico spazio, quello della MEMO – Mediateca Montanari, sabato 19 novembre, dalle ore 15 alle 19.00 sarà possibile conoscere le scuole secondarie di secondo grado della città di Fano, dialogare con i docenti, formarsi sui temi dell'orientamento ascoltando gli interventi degli esperti. Nella Sala Ipogea su prenotazione si potrà partecipare a queste due importanti iniziative:

alle ore 15.30 ci sarà un incontro per ragazzi/e gestito dalla Dott.ssa Alessandra Bacchiocchi del Centro per l'impiego di Fano. “Le parole del lavoro” è un momento di riflessione insieme agli studenti finalizzato a conoscere le “parole chiave” dell’ampio concetto di lavoro. I giovani studenti spesso tendono a proiettare il lavoro in un futuro lontano e a procrastinare i momenti delle scelte, considerato però che la dimensione lavorativa coinvolge anche la dimensione personale e di crescita, risulta utile e opportuno allenare e preparare i giovani anche attraverso brevi spunti di riflessione che potranno facilitarne il percorso professionale.

A seguire - dalle 17 alle 18.30 l’intervento dell’esperto in orientamento, psicologo e scrittore Gianluca Antoni, che affronterà il tema del ruolo che possono svolgere i genitori nell’aiutare i figli a compiere la delicata transizione dalle scuole medie a quelle superiori. Quest'anno inoltre presso Memo Cafè i giovani studenti potranno confrontarsi in maniera informale con gli studenti che frequentano le scuole superiori per chiarire dubbi e trovare risposte alle proprie curiosità.

“Mettiamo al centro i giovani e il loro talento - afferma l’assessora alle Nuove Generazioni Barbara Brunori -. Il momento della scelta della scuola superiore rappresenta un momento molto importante e, con questa iniziativa, vogliamo fare in modo che questa decisione venga presa con più consapevolezza possibile. Grazie ai laboratori, agli incontri e a questa giornata ricca di appuntamenti utili a fornire informazioni, creiamo un ponte verso il futuro delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi accompagnandoli verso i loro sogni”.

Dalle ore 15 fino alle 19 nelle sale della MEMO ciascun polo scolastico potrà disporre di una stanza dedicata, in cui poter allestire degli stand informativi con dei docenti che illustreranno le relative offerte didattiche a studenti e famigliari. L'Orientamento scolastico rappresenta infatti uno strumento imprescindibile di promozione del benessere dei ragazzi e delle famiglie oltre che un importante ausilio nel contrasto dei fenomeni della dispersione e dell'abbandono scolastico. Questo evento vuole anche rappresentare una occasione per evidenziare le potenzialità e la ricca e variegata offerta formativa degli Istituti della nostra città, oltre che un momento di approfondimento e di riflessione sugli approcci spesso stereotipati con cui le varie tipologie di Istituti vengono socialmente percepiti.

La MEMO – Mediateca Montanari, sede di cultura, tecnologia, informazione, ma anche luogo di relazioni e di incontri, si offre come contenitore e cornice ideale per questo evento, ospitando un incontro di scambio e di condivisione pubblica tra scuole, studenti, insegnanti, famiglie, enti che si occupano professionalmente di orientamento e pubblica amministrazione. L’evento è organizzato dal Comune di Fano, Assessorato Opportunità Nuove Generazioni e l'informagiovani Dedalo di Fano. In collaborazione con Memo-Mediateca Montanari, Regione Marche - Dipartimento Politiche Sociali, Lavoro, Istruzione e Formazione Settore Servizi per l'impiego e Politiche del Lavoro, Liceo Nolfi – Apolloni, Liceo Scientifico- Torelli, Polo 3 - Tecnico Professionale, Polo Tecnico Professionale Don Orione

L’incontro è aperto al pubblico e gratuito ma con obbligo di prenotazione per i due incontri formativi in sala Ipogea.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2022 alle 16:54 sul giornale del 17 novembre 2022 - 1030 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, fano, comune di fano, comunicato stampa, fanorienta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dC1V





logoEV
logoEV
qrcode