x

Terre Roveresche: un successo l’educational di Confcommercio con gli albergatori

2' di lettura 15/11/2022 - Oltre trenta albergatori della costa, in particolare di Gabicce Mare e Fano, hanno partecipato all'educational promosso a Terre Roveresche da Confcommercio Marche Nord e dall'amministrazione comunale nell’ambito dell’Itinerario della Bellezza, progetto di promozione turistica a cui aderiscono ben 18 Comuni.

Una preziosa iniziativa che l'associazione di categoria organizza ormai da anni nei centri dell'entroterra, per far scoprire agli operatori turistici la variegata offerta artistica, culturale ed enogastronomica dei municipi di Terre Roveresche.

Ad accompagnare il direttore generale Amerigo Varotti, il vice Agnese Trufelli, il presidente Angelo Serra e Letizia Vincenzetti del Gruppo Albergatori Multiservizi di Gabicce Mare, l'assessore Claudio Patregnani.

Il gruppo è stato accolto a Piagge dalla Pro loco che ha illustrato la meravigliosa grotta Ipogeo. Una perla scavata nell’arenaria a sette metri dalla superficie sotto le mura del centro storico.

Seconda tappa il Santuario di San Pasquale Baylon a San Giorgio, incastonato in uno scenario di rara bellezza. E’ stato uno dei più importanti conventi che i fati minori avevano nelle Marche. L’educational è proseguito nel meraviglioso centro storico di Barchi. L’intera struttura del paese porta la firma di Filippo Terzi, grande architetto che dal 1571, per volere del Marchese di Barchi Pietro Bonarelli, lavorò alla progettazione di una piccola “Città Ideale” del Rinascimento. Affacciata sulla piazza principale si trova un’altra fondamentale opera del Terzi: la Collegiata di Sant’Ubaldo, che è stata illustrata dall’assessore Patregnani. Quindi tutti a pranzo a degustare piatti tipici del ristorante La Palomba di Mondavio. Al gruppo si sono aggiunti il sindaco di Terre Roveresche Antonio Sebastianelli e l'assessore di Mondavio Thomas Tarsi.

L’educational è una delle tante iniziative realizzate da Confcommercio nei Comuni dell’Itinerario della Bellezza: «Per promuovere i 18 Comuni che fanno parte del nostro Itinerario – spiega il direttore Varotti – utilizziamo tutti gli strumenti del marketing, partecipiamo alle più rilevanti fiere turistiche in Italia e all’estero, facciamo pubblicità su riviste specializzate, videocomunicazione, comunicazione social e organizziamo appunto educational e press tour. E’ stata una bellissima mattinata, molto partecipata, in uno dei meravigliosi comuni del nostro Itinerario. L’obiettivo è far conoscere le tante eccellenze che abbiamo agli albergatori che durante la stagione propongono ai clienti escursioni e visite. E’ fondamentale promuovere e valorizzare adeguatamente il territorio per lo sviluppo turistico ed economico. Nei prossimi mesi organizzeremo altri educational nei vari Comuni dell’Itinerario, mentre a dicembre, presto comunicheremo la data, la seconda convention per fare il punto sul nostro progetto».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2022 alle 17:25 sul giornale del 16 novembre 2022 - 282 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, confcommercio pesaro e urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCR6





logoEV
logoEV
qrcode