x

Tragedia Anastasia, Ruggeri (M5S): "Sgomento per la morte violenta di un’altra donna"

violenza sulle donne 1' di lettura Fano 14/11/2022 - Sgomento e dolore per la tragica morte di Anastasiia. La ventitreenne in fuga dalla guerra in Ucraina è andata incontro a una fine atroce nel Paese, l’Italia, dove era riparata nel marzo scorso per cercare sicurezza e una vita migliore.

L’esistenza di un’altra donna, giovane madre, è stata spenta in modo brutale. Una spirale, la violenza sulle donne, che non sembra avere fine, ma che bisogna combattere con forza, coraggio e determinazione, ognuno (uomini, donne e istituzioni) al massimo delle sue possibilità. Una carezza al bambino di Anastasiia, di soli due anni; solidarietà e vicinanza alle persone che l’hanno apprezzata e l’hanno amata per davvero. Mi auguro che giustizia sia fatta al più presto.


da Marta Ruggeri
capogruppo di M5S in consiglio regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2022 alle 17:45 sul giornale del 15 novembre 2022 - 308 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCDK





logoEV
logoEV
qrcode