x

Rissa in centro storico, Ruggeri (M5S): "Inascoltato il disagio dei residenti"

1' di lettura Fano 14/11/2022 - Una rissa feroce nel centro storico di Fano, nella stessa zona che in precedenza si era segnalata per qualche turbolenza ed episodi di inciviltà notturna.

Questa volta è stato molto peggio, però, per la violenza dello scontro fra bande. I residenti sopportano già da tempo ricorrenti disturbi notturni, comportamenti incivili e i modi aggressivi di alcuni gruppi giovanili: in tutta evidenza la richiesta di aiuto non ha finora ottenuto risposte efficaci. Tutto ciò interroga le istituzioni locali, come lo erano state a suo tempo in seguito ad altri gravi episodi in altre zone della città.

La scuola è in prima linea e ogni aiuto è prezioso, è sui banchi e nelle aule che si formano i nuovi cittadini. Si formano inoltre ricorrendo ad adeguate collaborazioni con le forze dell’ordine e grazie all’azione culturale cui è chiamato anche l’ente locale. Come insegnante tendo dunque a sostenere che lo sforzo di educare le nuove generazioni è decisivo nel prosciugare le sacche del disagio giovanile. Resta però ferma l’esigenza della giusta punizione, quando i comportamenti sfidano sia il quieto vivere civile sia la legge, e di interventi tempestivi, risolutivi, quando i problemi si manifestano, evitando che si incancreniscano e peggiorino.


da Marta Ruggeri
capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2022 alle 16:09 sul giornale del 15 novembre 2022 - 536 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, consigliere regionale, Movimento 5 Stelle, M5S, marta ruggeri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCCj





logoEV
logoEV
qrcode