x

Il vescovo Trasarti: "Siamo vicini ai familiari di Anastasia e al suo bambino"

armando trasarti vescovo di fano fossombrone cagli pergola 1' di lettura Fano 14/11/2022 - "La rinascita dell’umanità è cominciata dalla donna. Le donne sono fonti di vita" (Papà Francesco)".

Il Vescovo Armando, a nome di tutta la Diocesi, esprime vicinanza ai familiari di Anastasiia in particolare al suo bambino rimasto orfano ad appena pochi anni di vita, privato, in maniera violenta, di colei che lo ha messo al mondo. Rivolge un pensiero e una preghiera anche a tutta la comunità ucraina presente nel nostro territorio colpita gravemente da questo lutto che ha lasciato sgomenta l'intera città.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2022 alle 21:29 sul giornale del 15 novembre 2022 - 478 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, Diocesi di Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCGq





logoEV
logoEV
qrcode