x

Terremoto, si contano i danni: problemi alla Rocca e all’ex Chiesa di San Francesco, interdette tre abitazioni private

1' di lettura Fano 12/11/2022 - Chiuso l'ambulatorio delle prove sotto sforzo del reparto di cardiologia dell'ospedale Santa Croce di Fano. È quanto si è deciso venerdì in seguito ad alcuni sopralluoghi da parte dei vigili del fuoco, che hanno constatato la presenza di lesioni anche nel padiglione della fisioterapia. Il 'colpevole' - neanche a dirlo - è il terremoto di mercoledì mattina, o meglio quella scossa di magnitudo 5.5 che ha fatto sobbalzare Fano, le Marche e praticamente mezza Italia. A cui è susseguito uno sciame sismico che, sabato mattina, non si è ancora arrestato.

Prosegue dunque la conta dei danni. A Fano si registrano problematiche anche in alcuni importanti monumenti e luoghi storici. Si sono infatti allargate alcune fessurazioni lungo la cinta muraria della Rocca Malatestiana - dove la situazione però non è tale da comportarne la chiusura -, mentre è crollato un cornicione nell'ex chiesa di San Francesco, che però era già stata chiusa al pubblico e di certo non verrà riaperta ora. Nella vicina residenza comunale si sta intanto tornando alla normalità dopo l’iniziale l'interdizione dell'intero primo piano. Ora l’unico accesso proibito è quello dell'ufficio del controllo gestionale.

Si tratterebbe in ogni caso di criticità non particolarmente rilevanti. La conta economica dei danni è in corso, e l'amministrazione comunale di Fano confida nel sostegno delle altre istituzioni pubbliche.

Prosegue il monitoraggio, intanto, pure sul fronte delle abitazioni provate. tre le abitazioni a cui i vigili del fuoco hanno vietato l'accesso in zona Fenile.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2022 alle 11:59 sul giornale del 14 novembre 2022 - 1710 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, fano, danni, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCdE





logoEV
logoEV
qrcode