x

Terremoto, inagibili alcuni padiglioni dell’Ospedale di Fano

1' di lettura Fano 11/11/2022 - Prosegue l’attività dei Vigili del fuoco, per verifiche di stabilità e sopralluoghi tecnici su edifici e strutture.

Oltre 400 interventi svolti tra Ancona e Pesaro a seguito del terremoto di mercoledì 9 novembre.

Oggi tre sono stati gli edifici resi inagibili di cui uno in Ancona in via Circonvallazione 44, e gli altri due fanno parte di alcuni padiglioni dell’Ospedale di Fano dove è stato interdetto l’accesso.

Continuano le scosse di assestamento, oltre 200 quelle di magnitudo superiore a 2 registrate nella zona. Nella serata di venerdì una nuova scossa avvertita dalla popolazione alle 21 41 di magnitudo 3.9, con epicentro al largo della costa di Pesaro.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2022 alle 19:38 sul giornale del 12 novembre 2022 - 1848 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCaB





logoEV
logoEV
qrcode