x

Furgone dell’immondizia si sfrena e si schianta contro una recinzione: il video

1' di lettura Fano 10/11/2022 - Gran boato alle 4 40 di giovedì mattina, ma questa volta il terremoto non c’entra. La ‘colpa’ è stata di un furgone adibito alla raccolta dei rifiuti porta a porta, che sfrenandosi è finito contro la recinzione di un’abitazione.

È successo in via Monte Coco a Mondolfo. Il mezzo appartiene a una ditta privata incaricata della raccolta. Il conducente si è fermato in un tratto in salita, è sceso, poi il furgone si è sfrenato terminando la sua corsa in malo modo.

Spaventati i residenti, soprattutto per il ricordo ancora vivissimo della scossa di neanche ventiquattr’ore prima. Paura scongiurata, si è trattato ‘soltanto’ di un incidente che per fortuna non ha provocato feriti, ma danni certamente sì. Praticamente distrutta, infatti, la recinzione contro cui si è scagliato il mezzo. Sul posto i carabinieri di Mondolfo e i vigili del fuoco.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2022 alle 14:54 sul giornale del 11 novembre 2022 - 2366 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, mondolfo, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBNt





logoEV
logoEV
qrcode