x

Vigili del Fuoco impegnati nel controlli dopo il terremoto: nessun danno alle persone, ricognizioni con elicotteri

1' di lettura Fano 09/11/2022 - I vigili del fuoco stanno effettuando verifiche statiche su moltissimi edifici a seguito della scossa sismica di mercoledì mattina.

Nella provincia di Ancona risultano circa 120 interventi da eseguire e nel pesarese circa 20 interventi da evadere. . I pazienti di una struttura sanitaria di Ancona (in foto) sono stati fatti uscire in via precauzionale, sono in corso le verifiche. Al momento non si segnalano persone coinvolte. Impegnati gli elicotteri dei reparti volo di Pescara e Bologna per una verifica dall’alto delle aree interessate dalla scossa sismica. A Senigallia i controlli si stanno concentrando negli edifici del centro storico. Diverse le chiamate per chiedere le verifiche di crepe che si sono formate a seguito del sisma.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2022 alle 09:41 sul giornale del 10 novembre 2022 - 480 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBrF





logoEV
logoEV
qrcode