x

Rugby: Fano completa con una vittoria la fase Qualificazione del girone nord della Poule 1 di C1

3' di lettura Fano 09/11/2022 - Non si è lasciata sfuggire l’imperdibile opportunità la Essepigi Fano Rugby, che battendo secondo pronostico il Rugby Falconara Dinamis ha completato da capolista solitaria la fase Qualificazione del girone nord della Poule 1 di C1. La compagine allenata da Walter Colaiacomo ha sbrigato la pratica regolando i falconaresi col risultato di 27-5, conseguito in virtù delle due mete di Cristian Minutelli e di quelle di Lorenzo Centoscudi e Kledian Beu, di cui due trasformate, e del calcio di punizione di Thomas Bussaglia.

Per i fanesi è stata la quarta affermazione in altrettante gare, per una media rivelatasi la migliore dei due gruppi della zona territoriale di competenza.


“Ci aspettavamo una squadra grintosa e determinata, nonostante l’ultimo posto in classifica, e comunque siamo abituati ad affrontare qualsiasi avversario col medesimo approccio – commenta il capitano dei rossoblù Gabriele Breccia – Ci eravamo quindi preparati bene come sempre, decisi a vincere per chiudere il girone col primato in tasca. E’ stata anche l’occasione per dare continuità e minuti in più nelle gambe a chi aveva giocato meno nell’ultimo periodo, un aspetto molto importante alla luce di quanto è accaduto l’anno scorso. Veniamo infatti da una stagione in cui abbiamo contato fino ad una ventina di infortunati, una congiuntura negativa che però abbiamo saputo trasformare in opportunità facendo crescere tanti ragazzi della nostra Under 19. Un vissuto che ci siamo ritrovati poi in questa prima parte, perché i giovani chiamati in causa hanno risposto presenti dimostrandosi all’altezza della situazione. Ci sono insomma diversi motivi per essere contenti, compreso quello di aver gestito con personalità una nuova formula del campionato che non permetteva il minimo passo falso. Questo ci fa guardare con fiducia al prosieguo del torneo, che vogliamo percorrere sino in fondo col sogno del salto di categoria. Intanto l’obiettivo è quello di alzare il nostro livello partita dopo partita, migliorando individualmente e diventando sempre più squadra”.

La Essepigi Fano Rugby si giocherà adesso il posto di testa di serie numero 1 nella sfida secca contro il Pescara di domenica 13 novembre, dalle ore 14:30, sul terreno amico del “Falcone-Borsellino”. I pescaresi si sono infatti imposti nel girone sud, con una media di 3,2 contro i 5 dei fanesi. Questo perché la nuova formula prevede l’incrocio tra pari classificate dei due gruppi, per stabilire la composizione della fase Interregionale Promozione. Ecco, nel dettaglio, il quadro attuale sulla base della media punteggio:


Girone nord - Essepigi Fano Rugby 5, Rugby Gubbio 4,25, Città di Castello 2, Pesaro Rugby 1,5, Rugby Falconara Dinamis 0,25.


Girone sud - Pescara Rugby 3,2, Foligno Rugby 3, Polisportiva Abruzzo Chieti 3, Unione Rugbistica Anconitana 2,4, Banca Macerata Rugby 1,8.


Il prossimo weekend sarà peraltro particolarmente ricco di impegni per le formazioni della società del presidente Giorgio Brunacci, che sabato dalle ore 15:30 ospiterà al “Falcone-Borsellino” il raggruppamento del Minirugby ricevendo la visita dei giovanissimi rugbisti di Fabriano, Jesi e Pesaro. Questo settore del club rossoblù, coordinato da Jacopo Barattini e marcato Techfem, è insomma pronto a promuovere una bella e divertente giornata di sport dedicata ad Under 7-9-11.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2022 alle 11:50 sul giornale del 10 novembre 2022 - 130 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Fano Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dBvy





logoEV
logoEV
qrcode