x

Rugby: Fano si aggiudica l’atteso scontro diretto col Gubbio

2' di lettura Fano 02/11/2022 - Con un’esaltante meta realizzata quasi all’ultimo respiro la Essepigi Fano Rugby si è aggiudicata l’atteso scontro diretto col Gubbio, mettendo così nel mirino il primato solitario nel girone di Qualificazione del campionato di C1. Al “Falcone-Borsellino”, di fronte ad un pubblico numeroso e partecipe, la squadra di Walter Colaiacomo si è alla fine imposta col punteggio di 31-27, cogliendo il terzo successo in altrettante gare sin qui disputate.

<Quella col Gubbio è stata una gran bella partita, forse una delle migliori che ho visto a Fano – dice la sua Franco Tonelli, allenatore della mischia per i fanesi – Sia noi che loro abbiamo provato a giocare in maniera aperta, muovendo il più possibile il pallone. Per quanto ci riguarda devo dire che siamo stati proprio bravi, perché abbiamo lavorato tanto e bene in difesa ed al contempo siamo stati anche propositivi ed efficaci in attacco realizzando delle mete di pregevole fattura. Mi è piaciuta poi la reazione che la squadra ha avuto dopo aver subito delle mete che abbiamo concesso un po’ ingenuamente, ed è stato importante contro un avversario tosto e carico I complimenti vanno sicuramente a tutti i ragazzi, ma vorrei sottolineare l’entusiasmante azione personale di Bussaglia all’ultimo minuto. Thomas ha infatti preso palla, rotto tre o quattro placcaggi ed è andato a segnare la meta della vittoria tra il tripudio generale>.

Per concludere questa prima fase in testa alla classifica, a Gabriele Breccia e compagni serve un’altra affermazione contro Falconara, sempre in casa, domenica 6 novembre dalle ore 14:30. I falconaresi, sconfitti per 47-5 a Pesaro dalla cadetta della Fiorini, sono appena scivolati in fondo alla graduatoria. <La partita col Falconara è abbordabile, ma guai sottovalutarla altrimenti andremmo incontro ad una figuraccia – è il monito di Tonelli – Per noi è essenziale vincere per superare in classifica il Gubbio, che osserverà il proprio turno di riposto, e chiudere così il girone di Qualificazione al primo posto. Concentrazione e determinazione, quindi, dovranno essere quelle di sempre>. Stesso terreno di gioco e medesimo avversario al mattino anche per l’U15 del Fano Rugby, guidata dalla triade tecnica composta da coach Colaiacomo, Alessio Conti e Luca Amadori, in campo dalle ore 10.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2022 alle 11:06 sul giornale del 03 novembre 2022 - 150 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Fano Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzFK





logoEV
logoEV
qrcode