x

Nuovo asilo nido nel quartiere di Bellocchi, Il Comune accede ad un finanziamento di 1,4 milioni di euro

2' di lettura Fano 31/10/2022 - Nuovo asilo a Bellocchi, il Comune di Fano viene ammesso ad un finanziamento del Pnrr da 1,4 milioni di euro.

Con Decreto n.74 del 26 ottobre 2022, il Ministero dell’Istruzione certifica l’erogazione di questo importante contributo per la realizzazione di una nuova struttura che consentirà un ulteriore potenziamento dei servizi educativi della nostra città, in particolare alla fascia 0-3 anni. La struttura verrà realizzata entro il 2026 a fianco della scuola elementare di Bellocchi in un terreno di proprietà pubblica.

“Oggi annunciamo questa bella notizia - afferma il sindaco Seri -. Questo finanziamento certifica l’attenzione che abbiamo sempre avuto nei confronti dei servizi educativi con particolare attenzione all’infanzia. Con questa opera viene confermata la strategia di un percorso iniziato anni fa che guarda a tutta la città in maniera complessiva. Tutti gli interventi rientrano in una visione di insieme. Bellocchi è un quartiere popoloso che meritava una risposta di questo tipo e, in questo modo andiamo ad integrare altri interventi che miglioreranno la qualità della vita dei cittadini che vivono qui”.

“Il PNRR rappresenta una grande occasione e il Comune di Fano si è impegnato in questi mesi ad avanzare diverse proposte progettuali - dichiara l’assessore ai Servizi Educativi Samuele Mascarin -. Oggi, finalmente, il Ministero dell’Istruzione ha ammesso il Comune di Fano al finanziamento di 1.400.000. Una bella notizia e un risultato non scontato. Infatti la realizzazione della nuova struttura consentirà un ulteriore potenziamento dei servizi educativi della nostra città, in particolare nella fascia 03 anni: 45 nuovi posti di nido, pari a un aumento del 20% della capacità di accoglienza complessiva dei servizi comunali. Avremo lì 3 classi per offrire una risposta a tutte quelle famiglie che fino a oggi erano costrette a servirsi di strutture che erano ubicate nel centro città”.

“Ci tengo ad evidenziare l’impegno e la coralità del lavoro condotto dagli uffici dell’amministrazione comunale - chiosa l’assessora ai Lavori Pubblici Barbara Brunori -. La vera sfida però inizia oggi, perché dovremo individuare il soggetto vincitore dell’appalto entro il 31 marzo 2023. Siamo già impegnati in questa direzione, affinché con celerità vengano rispettate le tappe di questo percorso in quanto le risorse legate al Pnrr necessitano di velocità e una tabella di marcia molto stringente”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2022 alle 16:35 sul giornale del 02 novembre 2022 - 226 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzuZ





logoEV
logoEV
qrcode