x

Alla Borsa di Paestum grande interesse per l’Itinerario Archeologico della provincia di Pesaro Urbino

2' di lettura Fano 31/10/2022 - Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord ha presentato l’Itinerario Archeologico della provincia alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico (BMTA) di Paestum, svoltasi dal 27 al 30 ottobre all’ex Tabacchificio della splendida località campana.

L’Itinerario Archeologico – come ci racconta il Direttore Generale di Confcommercio Amerigo VAROTTI, presente alla BMTA – si sviluppa all’interno del progetto Itinerario della Bellezza, che intende valorizzare e promuovere i diversi prodotti turistici compresi nei 18 comuni aderenti all’iniziativa.

“Con questo Itinerario promuoviamo nel mondo – anche con la partecipazione alla BMTA di Paestum – il ricco patrimonio archeologico del territorio “della Bellezza”: Fano, Fossombrone, Pesaro, Terre Roveresche, Colli al Metauro, Cagli e Pergola. Il nostro itinerario ha riscosso grande interesse tra gli operatori turistici ed il folto pubblico presente alla manifestazione: le Marche in genere e il nostro Itinerario nella Provincia di Pesaro e Urbino rappresentano una novità nel panorama dell’offerta di siti archeologici italiani. Per tale motivo diversi importanti Tour operator, che seguono questo specifico segmento di mercato, inseriranno i nostri siti nella loro programmazione. Di particolare interesse per gli operatori turistici il Museo dei Bronzi dorati di Pergola. E il motivo è molto semplice: i Bronzi Dorati sono unici al mondo se si considera che di Bronzi Dorati di epoca romana di queste dimensioni esistono solo il Marc’Aurelio a Roma ed i Cavalli di San Marco a Venezia (tra l’altro molto più brutti dei cavalli pergolesi!). Grande stupore ha destato la conoscenza della Fano romana: le mura, l’Arco d’Augusto, il Museo della Flaminia e la Fano sotterranea e di Vitruvio. La Borsa del turismo di Paestum è stata anche l’occasione per informare i giornalisti presenti e gli operatori turistici circa la prossima riapertura del Museo Archeologico Oliveriano di Pesaro, che avverrà nel mese di dicembre, probabilmente il giorno 13”.

Il Direttore Varotti ha poi annunciato al Direttore ed ideatore della BMTA, Ugo Picarelli, che nel 2023 in occasione dei 25 anni della Borsa Mediterranea di Paestum sarà presentata la nuova edizione dell’Itinerario Archeologico arricchita dalla presenza di nuovi Comuni e dalle novità (vedi Museo Oliveriano) che sono emerse sul fronte dell’offerta in questi ultimi mesi. Sarà anche l’occasione per presentare i programmi di Pesaro Capitale Italiana della Cultura 2024.

Importante anche l’incontro con Antonio Barone, Direttore della Rotta dei Fenici, progetto europeo a cui aderiscono i Comuni di Urbino, Fano e Pesaro, che ha annunciato una prossima iniziativa in provincia.

"La BMTA di Paestum – conclude Varotti – è stata anche una ulteriore opportunità per promuovere tutti i nostri itinerari turistici: l’Itinerario della Bellezza, l’Itinerario del Silenzio e della Fede e l’Itinerario dalla Corte del Duca Federico”.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-10-2022 alle 09:25 sul giornale del 02 novembre 2022 - 54 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzob





logoEV
logoEV
qrcode