x

Striscione Marcia su Roma al Campus, Anpi Fano: "Individuare i responsabili, la vittoria della destra non ligittima certe idee nostalgiche"

Striscione inneggiante alla marcia su Roma al Campus, 1' di lettura Fano 30/10/2022 - La sezione ANPI di Fano “Leda Antinori” esprime la netta condanna per il messaggio celebrativo del centenario della marcia su Roma esposto, nella notte tra il 27 e 28 ottobre scorso, presso il campus scolastico di Pesaro.

Il successo elettorale avuto di recente dalla coalizione di destra viene considerato, dalle formazioni politiche di estrema destra, come la legittimazione ad intraprendere attività di promulgazione di idee nostalgiche nel tentativo, ormai evidente, di riscrivere la storia attraverso la celebrazione di ciò che in realtà ha rappresentato una tragedia immane per il nostro paese.

Alla luce di quanto accaduto l’ANPI ricorda che la XII° disposizione transitoria della nostra Costituzione vieta ogni sorta di apologia di fascismo e invita le autorità giudiziarie e di pubblica sicurezza ad effettuare le indagini necessarie per l’individuazione dei responsabili di questo vile atto. Facciamo inoltre appello a tutte le formazioni politiche civili e sociali del territorio ad unirsi per effettuare creazione di un unico e largo fronte antifascista che abbia come finalità quella di salvaguardare gli spazi e i diritti sociali, civili garantiti dalla nostra Costituzione repubblicana e oggi più che mai minacciati e messi in discussione. Ora e sempre Resistenza!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2022 alle 10:09 sul giornale del 31 ottobre 2022 - 176 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, pesaro, antifascismo, anpi, anpi fano, marcia su roma, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dzjB





logoEV
logoEV
qrcode