x

La Bcc di Pergola e Corinaldo “investe” sui giovani: ultime ore per presentare domanda per i Premi di Studio 2022

2' di lettura Fano 28/10/2022 - Ultimi giorni per i soci e figli di soci della BCC di Pergola e Corinaldo per presentare la domanda per il riconoscimento dei premi di studio 2022.

Da alcune settimane la segreteria della BCC ha diramato il regolamento dei premi – un appuntamento ormai tradizionale per la banca – con un plafond dedicato che ha l’obiettivo prioritario di valorizzare i giovani meritevoli e, nel contempo, rafforzare ed intensificare il rapporto con la propria ampia compagine sociale. Le borse di studio saranno ancora divise in tre categorie: ad iniziare da quelle dedicati alla memoria di Armido Brunella, dieci premi di 1.000 euro ciascuno, che saranno assegnati agli studenti che abbiano conseguito una votazione di almeno 105/110 in corsi universitari a ciclo unico non inferiori ai cinque anni e che abbiano ottenuto il diploma di laurea magistrale.

I sei premi dedicati a Nereo Giorgi saranno invece assegnati ai soci e figli di soci che abbiano conseguito il diploma di laurea base – la triennale, dunque – sempre con una votazione finale non inferiore a 105/110 e per un ammontare di 750 euro ciascuno. Saranno premiati anche dieci studenti che nello scorso anno scolastico hanno ottenuto il diploma di scuola secondaria di secondo grado, riportando dopo l’esame di maturità una votazione non inferiore a 95/100. In questo caso, sarà consegnato un assegno di 500 euro per ogni studente premiato. Riceveranno infine, un premio di 150 euro tutti i figli dei soci che nell’anno scolastico 2021/2022 abbiano conseguito il diploma di licenza media con voto di 9, 10 o 10 e lode. Come specifica una nota diramata dalla segreteria dell’istituto, gli studenti interessati dovranno presentare domanda entro la fine di questo mese di ottobre, quindi gli interessati che non lo abbiano ancora fatto devono affrettarsi.

Per ogni informazione possono consultare il sito della BCC di Pergola e Corinaldo, o rivolgersi direttamente presso la propria filiale. Le tradizionali borse di studio sono comunque solo una delle tante azioni dell’istituto a favore dei giovani, che in questo periodo si stanno ulteriormente rafforzando. Il buon andamento economico – confermato anche dai dati del bilancio semestrale – permette infatti alla banca di continuare ad investire in maniera corposa sul territorio, con un piano ben preciso. Il Consiglio di amministrazione presieduto da Fabio Vernarecci, di concerto con la direzione guidata da Claudio Rovelli, ha infatti deciso di investire molte delle sue risorse appunto sulle nuove generazioni. A questo fine è stato ideato un progetto, denominato #noiBCCisiamo, formato da iniziative, servizi e prodotti altamente concorrenziali, destinato a sostenere in maniera concreta le idee di chi il proprio futuro lo sta costruendo. Con questo scopo si stanno programmando diverse iniziative, che verranno rese pubbliche nelle prossime settimane.






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 28-10-2022 alle 10:29 sul giornale del 29 ottobre 2022 - 228 letture

In questo articolo si parla di economia, pubbliredazionale, bcc pergola e corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dyVr





logoEV
logoEV
qrcode