x

Rugby: Fano ancora vittoriosa al suo ritorno in campo nel girone di Qualificazione di C1

2' di lettura Fano 26/10/2022 - Non è uscita arrugginita dal proprio turno di riposo la Essepigi Fano Rugby, ancora vittoriosa al suo ritorno in campo nel girone di Qualificazione di C1. Nuovamente impegnati in trasferta, gli uomini del presidente Giorgio Brunacci hanno infatti bissato il blitz dell’esordio in questo campionato a Pesaro andando a sbancare Città di Castello col punteggio di 22-12.

Le due mete di Kledian Beu e quelle siglate da Matteo Fulvi Ugolini e Thomas Bussaglia, che ha firmato anche una trasformazione, hanno fatto la differenza a favore dei fanesi.

“La prestazione dei ragazzi è stata buona, soprattutto sul piano difensivo ed a livello mentale – avvia la propria disamina il coach rossoblù Walter Colaiacomo, a capo di uno staff completato dall’allenatore delle mischie Franco Tonelli, dallo specialista della touche Andrea Nucci e dal preparatore atletico Antonio Pannella – Che la difesa abbia lavorato molto bene lo dimostra il fatto che non si sia subita neppure una meta, mentre noi ne abbiamo segnate quattro. Il punteggio finale direi anzi che non rispecchia appieno quanto si è visto in campo, perché ne abbiamo sfiorate altre tre. In questo senso dovremo correggere qualcosa, per poter essere più concreti in fase conclusiva. E’ stata comunque una partita difficile, purtroppo caratterizzata da continue interruzioni e riprese del gioco tardive da parte della direzione arbitrale che non hanno certo favorito la fluidità della manovra e lo spettacolo. Un peccato, perché anche il Città di Castello è una squadra propositiva che prova a muovere il pallone. La squadra è riuscita però a mantenere sempre il focus su quelli che erano gli obiettivi prefissati per questa gara, riscattando con una vittoria ampiamente meritata anche la sconfitta per un punto che avevamo subito lì l’anno scorso. Senza tralasciare poi il fatto che loro erano già al terzo incontro di campionato, diversamente da noi che la domenica precedente avevamo osservato il turno di riposo. Complimenti a tutti, insomma, ma adesso ovviamente l’attenzione è completamente rivolta al duro esame casalingo col Gubbio”.

Gli eugubini, attesi domenica 30 ottobre dalle ore 14:30 al “Falcone-Borsellino”, occupano al momento solitari la vetta della classifica avendo espugnato col risultato di 40-10 proprio Città di Castello e vinto tra le mura amiche 51-0 contro la cadetta della Fiorini Pesaro e 39-7 contro Falconara. Si tratta quindi di un duello di fondamentale importanza in funzione del passaggio alla Fase Interregionale Promozione, reso più complesso dal nuovo regolamento. Dalle ore 11:30 l’impianto del campus scolastico ospiterà anche la partita dell’U15, che lo stesso Colaiacomo segue assieme ad Alessio Conti e Luca Amadori, impegnata contro il Viadana Rugby.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2022 alle 12:28 sul giornale del 27 ottobre 2022 - 94 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dytk





logoEV
logoEV
qrcode