x

Con il Cuore nel Fango, domenica un mega-concerto per aiutare gli alluvionati: il programma. Ecco come partecipare (e donare)

3' di lettura Fano 21/10/2022 - Due palchi, oltre 55 esibizioni tra band e solisti, 15 minuti a testa per intrattenere il pubblico. Sono soltanto alcuni dei numeri di 'Con il cuore nel fango'. Non l’ennesimo talent, ma una maratona-concerto lunga almeno otto ore, una vera e propria staffetta musicale a fin di bene in programma domenica 23 ottobre alla Rocca Malatestiana di Fano. L’intero incasso di questa sorta di concertone in stile Primo Maggio sarà infatti devoluto alla Caritas Diocesana a favore dei comuni colpiti dall’alluvione dello scorso 15 settembre.

L’intento è nobile, e la musica si prospetta di alto livello, trattandosi di buona parte delle band e delle voci soliste più note della Città della Fortuna e dei territori adiacenti (tutti gli artisti nella locandina in allegato). Sarà un evento senza precedenti, a detta degli organizzatori – Mattia Priori il loro portavoce - ma anche a memoria d'uomo. I cancelli saranno aperti già dalle ore 14, poi musica no-stop dalle 15 fino alle 23. Il biglietto d’ingresso sarà di appena 10 euro. La Rocca Malatestiana ha una capienza di oltre 800 posti, ma trattandosi di una lunga maratona è previsto un ricambio continuo del pubblico. Anche per questo le aspettative sono alte, e si confida in una raccolta fondi piuttosto corposa. Anche perché - va rimarcato - quella di 10 euro non è che l'offerta minima per accedere al concerto: chi vorrà donare di più potrà ovviamente farlo. Al momento dell'acquisto del biglietto-donazione si riceverà un apposito braccialetto che consentirà di uscire e rientrare dalla Rocca.

Si comincerà con un dj set di avviamento, poi spazio alla musica live. Mentre un gruppo suonerà su uno dei due palchi, un altro si preparerà sul palco adiacente. Non solo musica, però. Per le 20 è infatti previsto un breve momento di riflessione e di condivisione. Sul palco saliranno i sindaci dei comuni della provincia di Pesaro Urbino coinvolti nell’alluvione, vale a dire Cantiano, Pergola, Frontone e Serra Sant’Abbondio. Le bande musicali fanesi e cantianesi intoneranno l'inno nazionale.

Previste anche testimonianze da parte di chi ha vissuto il dramma risalente ad appena una manciata di settimane fa. Tra i tanti racconti anche quello di un musicista contattato dall’organizzazione ma che ha dovuto declinare l’invito: la furia dell’acqua lo ha infatti privato degli strumenti, e gli artisti che saliranno sul palco stanno già meditando di raccogliere dei fondi appositamente per consentirgli di riacquistarli. Dato il numero dei partecipanti potrebbe anche rivelarsi una bella cifra, considerato che musicisti e cantanti di costa ed entroterra hanno aderito in massa. E non sono pochi coloro che non sono riusciti a trovare spazio nella fittissima scaletta di domenica.

Il biglietto può essere acquistato in via della Fortezza (cell. 370-3685093) anche domenica stessa a partire dalle 10, al Teatro della Fortuna (0721-800750) e all'ufficio turismo in viale Battisti (0721-887680). Non solo Fano, però. Ci si può rivolgere anche a Pergola alla cartolibreria Massi in Piazza della Repubblica (0721-1794243), a Cantiano nell'edicola di via IV Novembre (0721-786101) e a Frontone nell'albergo-ristorante Il Daino (0721-786101).

Lodevole anche il gesto dei titolari dei food truck che ristoreranno i presenti. Tutti gli introiti ottenuti per la vendita di panini, bibite e quant’altro - al netto delle spese sostenute - verranno infatti donati anch'essi in beneficienza. Sarà inoltre possibile acquistare la maglietta ufficiale dell’evento al prezzo di 15 euro: anche in questo caso i proventi verranno destinati agli alluvionati. Chi volesse contribuire anche senza partecipare al concerto potrà fare una libera donazione all’IBAN IT64S0623024310000015206432, specificando nella causale ‘raccolta Con il cuore nel fango’.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2022 alle 18:12 sul giornale del 22 ottobre 2022 - 1600 letture

In questo articolo si parla di concerti, musica, fano, alluvione, spettacoli, articolo, Simone Celli, con il cuore nel fango, iniziative solidali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dxDE





logoEV
logoEV
qrcode