x

Rugby: Essepigi Fano, vittorioso esordio in C1 e attività del settore giovanile rossoblù

3' di lettura Fano 12/10/2022 - Si è aperto con una larga affermazione in trasferta il campionato di C1 2022-2023 per la Essepigi Fano Rugby 2022-2023, subito corsara nel derby con la cadetta della Fiorini Pesaro di serie A.

I rossoblù fanesi hanno infatti prevalso col punteggio di 38-18, determinato dalle due mete di Kledian Beu, da quelle di Gabriele Breccia, Thomas Bussaglia e Davide Vespaziani e da una tecnica.

<Siamo contenti per il risultato e soprattutto per come è venuto – commenta l’allenatore Walter Colaiacomo, ancora a capo di uno staff che comprende lo stratega delle mischie Franco Tonelli, lo specialista della touche Andrea Nucci ed il preparatore atletico Antonio Pannella – La partita infatti non è mai stata in discussione, ed i ragazzi sono sempre stati equilibrati. Complimenti comunque anche agli avversari per lo spirito che hanno messo in campo, perché non hanno assolutamente mai mollato. E questo, ovviamente, arricchisce ancor di più il valore della nostra vittoria. Era importante partire col piede giusto, in special modo alla luce di questa nuova formula che rende decisiva o quasi ogni sfida della fase di qualificazione. All’inizio eravamo un po’ contratti, ma ci sta considerando che era l’esordio e che avevamo alle spalle un duro periodo di preparazione. Poi però col passare dei minuti ci siamo sciolti, così oltre alle gambe è filato via con maggiore fluidità pure il gioco. Bravi tutti, quindi, sottolineando anche la condotta comportamentale, un aspetto al quale noi teniamo molto. I più anziani sono oramai cresciuti tanto a livello di leadership e sanno come trasmettere il giusto atteggiamento ai più giovani, che sono sempre più numerosi in prima squadra. A Pesaro hanno giocato diversi U19, che hanno risposto bene sotto ogni punto di vista portando in dote anche un paio di mete ed altrettante trasformazioni>.

Adesso la Essepigi Fano Rugby osserverà il proprio turno di riposo per riprendere poi il suo cammino domenica 23 ottobre sul campo del Città di Castello, che al debutto interno ha perso 10-40 contro il Gubbio.

Lo scorso weekend coach Colaiacomo assieme ad Alessio Conti e Luca Amadori ha guidato anche l’U15, di scena a Jesi nel triangolare con i padroni di casa ed una mista San Benedetto del Tronto-Ascoli. Il gruppo, completato da alcuni elementi del Sena Rugby, ha mostrato dei confortanti progressi rispetto alla prima uscita con Pesaro disputando nel complesso due buone gare e cominciando a riproporre quanto si prova in settimana. Incoraggianti anche i segnali forniti dall’U19 di Angelo Proietti ed Andrea Nucci, impegnata in un allenamento congiunto al “Falcone-Borsellino” col Rugby Jesi. Stessa location e medesimo avversario per l’U17 di Annunzio Subissati ed Alessandro Gasparini, in crescita seppur sconfitta per 51-28 dai pari età leoncelli.

foto di Massimo Fulvi Ugolini








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2022 alle 17:10 sul giornale del 13 ottobre 2022 - 122 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Asd Fano Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dvyx





logoEV
logoEV
qrcode