Terre Roveresche: nuova Potes, Saltamartini, "Un potenziamento del servizio per un'attività più capillare sul territorio"

filippo saltamartini 1' di lettura 06/10/2022 - Dall’8 ottobre inizia l’attività della nuova POTES 118 di Terre Roveresche (PU) nel Centro Salute “Carlo Amodio” in Via della Fornace n. 94 ad Orciano.

“L’apertura di una Postazione di Emergenza Territoriale H24 costituisce un potenziamento del servizio, indispensabile per garantire il primo intervento in un territorio che, per conformazione geografica e casistica, lo richiedeva” sottolinea l’Assessore alla Sanità Filippo Saltamartini, che aggiunge “la nuova POTES svolgerà l’attività prima garantita dalle due POTES più vicine, Cagli e Fossombrone, ma con personale già presente sul posto. Prima si era costretti a contare su personale di pronta disponibilità o in lavoro straordinario”.

“L’ambulanza di soccorso avanzato avrà per equipaggio un autista soccorritore ed un infermiere e seguirà le indicazioni della Centrale Operativa del 118 di Pesaro. La sede della nuova Potes è stata messa a disposizione dal Comune, che ringrazio per la sensibilità e l’impegno - aggiunge Saltamartini-, mentre il personale sarà assicurato dall’Area Vasta 1”.

“In questo modo il servizio viene potenziato, valutando anche l’impatto delle sedi di Cagli e Fossombrone, la cui operatività non verrà ridotta. L’Av1 si impegna a monitorare l’attività prendendo in considerazione la possibilità di proseguire la pronta disponibilità e il lavoro straordinario nelle altre due sedi perché il soccorso deve essere veloce ed efficiente” – conclude l’assessore.


da Filippo Saltamartini
Assessore regionale alla Sanità





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2022 alle 16:21 sul giornale del 07 ottobre 2022 - 82 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, politica, assessore regionale, filippo saltamartini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dudq





logoEV