Colli al Metauro: contenitori rifiuti, da venerdì al via il censimento nelle aziende

1' di lettura 29/09/2022 - Aset Spa comunica che da venerdì 30 settembre la Società cooperativa sociale T41B inizierà a censire i cassonetti presso le utenze non domestiche di Colli al Metauro.

Esattamente come è già stato fatto a Fano e Pergola, gli incaricati si recheranno nelle sedi delle aziende che hanno ricevuto in dotazione dei contenitori con volumetria superiore a 120 litri per la raccolta dei rifiuti urbani.

Non è previsto un primo contatto telefonico: gli addetti si presenteranno direttamente in loco. Per questo la società dei servizi intende tranquillizzare preventivamente i titolari di tali utenze, confermando che non si tratta di un tentativo di truffa ma di un’attività regolarmente pianificata con l’obiettivo di aggiornare la banca dati di Aset Spa.

Una volta sul posto, gli incaricati della Società cooperativa sociale T41B – muniti di apposito tesserino di riconoscimento - si limiteranno a chiedere alle utenze di mostrare i cassonetti in dotazione, in modo da poterli codificare e associarli al rispettivo intestatario previa compilazione di apposita scheda. Alle utenze non raggiunte gli addetti lasceranno un avviso nella cassetta della posta, con i contatti e le indicazioni necessarie per fissare un appuntamento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2022 alle 16:09 sul giornale del 30 settembre 2022 - 228 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Aset spa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsJH





logoEV
logoEV