Alluvione: la Regione avvia la ricognizione dei danni per le imprese. QUI la modulistica

1' di lettura Fano 29/09/2022 - Il Comune di Senigallia rende noto che il capo del Dipartimento della Protezione Civile nazionale Fabrizio Curcio ha emanato l’ordinanza n. 922/2022 al fine di concretizzare interventi coordinati in favore delle attività economico e produttive colpite dall’alluvione.

Con tale ordinanza. Il Capo della Protezione Civile ha attribuito al Presidente della Regione Marche la qualifica di Commissario Delegato per identificare, entro 45 giorni, le misure e gli interventi urgenti necessari per il superamento dell’emergenza.

Sono quindi disponibili sul sito della Regione Marche i moduli da compilare per sottoporre i danni subiti, specifici per imprese agricole e imprese economiche e produttive (quali industriali, artigianali, commerciali, turistiche ed agrituristiche, culturali-ricreative, sport ecc…) al fine di valutare le prime misure di immediato sostegno alle attività economiche e produttive sulla base di apposita relazione tecnica contenete la descrizione delle spese.

Una volta ricevute le certificazioni dei danni, valide solo per imprese attive alla data del 15 settembre 2022, saranno quindi riconosciuto contributi ai beneficiari secondo criteri di priorità. La modulistica per le imprese è disponile sul sito della Regione Marche all’indirizzo https://www.regione.marche.it/danni-alluvione-2022. Si specifica che la trasmissione dei dati va effettuata attraverso la piattaforma regionale attiva dal 21 settembre 2022.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2022 alle 14:44 sul giornale del 30 settembre 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, economia, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsHC





logoEV
logoEV