Ciclismo: per Giacomo Sgherri quarto posto a Ponticino alla Coppa Nuova IEMT

2' di lettura Fano 27/09/2022 - E’ un quarto posto che sa di rilancio quello centrato da Giacomo Sgherri a Ponticino (AR), dove gli Allievi della SCD Alma Juventus Fano erano tra i 144 partecipanti alla Coppa Nuova IEMT. In una gara sviluppatasi ad altissime andature, coi suoi quasi 41 km/h di media, e con più di 1000 metri di dislivello, il più “anziano” dei fratelli Sgherri è stato l’unico peraltro a riuscire a tagliare il traguardo del gruppo del DS Filippo Beltrami.

Diego Tinti e Diego Pierini sono stati infatti entrambi costretti al ritiro a causa di forature, mentre Luca Nicoloso ha dovuto gettare la spugna per un guasto meccanico alla ruota posteriore dopo un promettente avvio caratterizzato dal secondo posto al primo Traguardo Volante. Giacomo Sgherri è stato invece bravo a gestire le fasi più concitate, piazzandosi grazie ad una prepotente volata ad una manciata di secondi dal terzetto che aveva precedentemente assestato lo strappo decisivo.

Rimasti fermi ai box gli Esordienti dei DS Matteo Carboni e Gabriele Gorini, che avrebbero dovuto correre a Monsummano Terme (PT), hanno al contrario concluso coi fuochi d’artificio la propria stagione i Giovanissimi del DS Giovanni Ambrosini. Pur non al completo, a Porto Sant’Elpidio (FM) i piccoli arancio-aragosta hanno riportato ben tre vittorie: di Riccardo Agostini fra i G5 e di Davide Sdruccioli e Letizia Esposto Giovanelli rispettivamente tra i maschi e le femmine della categoria G6. La Giovanelli ha condotto in fuga solitaria addirittura 10 giri su 18, confermandosi pronta per il salto nell’agonismo come pure Sdruccioli. Sempre tra i G6 ha sfiorato il podio Kevin Piccioli, giunto quarto, mentre Davide Giannetti ha chiuso nono tra i G3.

La SCD Alma Juventus Fano è stata anche protagonista all’evento organizzato dall’azienda fanese Techfem nell’ambito della settimana europea della mobilità sostenibile, essendo particolarmente sensibile a questa tematica. “Techfem Mobility Day-Muoversi con Sostenibilità”, così si chiamava, ha proposto interessanti convegni nei quali si è discusso di inquinamento, mobilità alternativa e possibili soluzioni. All’interno del “villaggio” allestito in piazza XX Settembre è stata inoltre data l’opportunità a quanti lo volessero di provare e-bike ed auto elettriche, con uno spazio pensato pure per i bambini per far loro capire come utilizzare la bici in sicurezza per i tragitti brevi evitando l’uso della macchina. Una collaborazione, quella tra Techfem e SCD Alma Juventus Fano, che potrebbe sfociare in altri importanti progetti.

Prossimi impegni

domenica 2 ottobre:

Esordienti a Campocavallo di Osimo (AN)

Allievi a Sarnano/Recanati (MC)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2022 alle 12:48 sul giornale del 28 settembre 2022 - 932 letture

In questo articolo si parla di sport, Alma Juventus Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsfg





logoEV
logoEV