Il Pd sulla sconfitta elettorale: "A Fano al di sopra della media nazionale, speravamo meglio ma accettiamo il verdetto delle urne"

partito democratico pd 1' di lettura Fano 26/09/2022 - Il Partito Democratico di Fano ha ottenuto la fiducia del 21,52% dei votanti fanesi. Certo avremmo auspicato di meglio ma rispettiamo il voto popolare e comunque questo dato è al di sopra di quello nazionale (19%) e di quello regionale (20%) nonostante nella nostra città fossero candidati due esponenti del centro destra molto conosciuti come Carloni e Aguzzi.

L’impegno che tutto il gruppo dirigente del PD di Fano ha profuso in questa breve ma intensa campagna elettorale ha portato alla conferma di questo risultato che comunque ci lascia ben sperare e ci conferma la necessità di costruire una alleanza ampia e solida per le prossime elezioni amministrative del 2024, aggregando le forze politiche popolari e progressiste su un progetto di città condiviso.

Purtroppo il vento di destra ha travolto tutta l’Italia, ma da questo dovremo ripartire con politiche che sappiano interpretare le aspettative e gli interessi dei cittadini e possano dare risposte efficaci e rapide ai loro problemi, soprattutto di coloro che sono più in difficoltà, con leadership forti e popolari. Dispiace la non elezione nei collegi uninominali di Giordano Masini nel collegio di Pesaro e di Marco Bentivogli nel collegio di Ancona/Pesaro a fianco dei quali abbiamo lavorato con determinazione assieme alla segretaria provinciale Rosetta Fulvi.


da Tommaso Della Dora
Partito Democratico Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2022 alle 17:09 sul giornale del 27 settembre 2022 - 440 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, partito democratico, pd, comunicato stampa, elezioni 2022

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dr6T





logoEV