Barbara: martedì l'ultimo saluto a Mattia, la vittima più giovane dell'alluvione. Anche a San Lorenzo lutto cittadino

1' di lettura Fano 26/09/2022 - Sono stati fissati per martedì alle 15 a Barbara, nella chiesa di di Santa Maria Assunta, i funerali di Mattia Luconi, morto a causa dell'alluvione a soli 8 anni.

A Barbara, dove vive invece il babbo Tiziano, a Castelleone di Suasa e a San Lorenzo in Campo, comune nel quale il piccolo viveva con la mamma, Silvia Mereu, miracolosamente scampata all'alluvione, per martedì sarà proclamato il lutto cittadino “in segno di stima, affetto, rispetto e partecipazione al profondo dolore della mamma Silvia, del babbo Tiziano, dei nonni Mimma, Millo e Marisa, degli zii Caterina con Alessandro e Paolo con Alice, dei cugini e dei parenti tutti - scrive su Facebook il sindaco di San Lorenzo, Davide Dellonti - Da parte di tutta la comunità laurentina, ancora scossa e profondamente colpita, un abbraccio fraterno ai genitori ed ai parenti tutti”.

La salma sarà tumulata al cimitero di San Pietro di Arcevia.

Mattia è la dodicesima vittima della drammatica alluvione del 15 settembre ma si continua a cerca l'altra dispersa, Brunella Chiù, 56 anni di Barbara. La figlia Noemi Bartolucci di 17 anni è tra le vittime. Nei giorni scorsi è stata ritrovata la Bmw a bordo della quale viaggiavano quando sono state travolte dalla piena.






Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2022 alle 11:25 sul giornale del 27 settembre 2022 - 706 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, barbara, redazione, san lorenzo in campo, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dr3o





logoEV