SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tumori testa-collo, Marche Nord aderisce alla campagna europea

1' di lettura
402

Il 21 settembre 2022 visite gratuite di otorinolaringoiatria all’ospedale Santa Croce di Fano, iniziativa che si inserisce nell’ambito della più ampia campagna europea di educazione e sensibilizzazione alla diagnosi precoce dei tumori del distretto testa-collo organizzata dall’European Head & Neck Society (EHNS) e promossa in Italia da AIOCC (Associazione Italiana di Oncologia Cervico-Cefalica).

Dal 19 al 23 settembre si celebra la Make Sense Campaign, la campagna europea di educazione e sensibilizzazione alla diagnosi precoce dei tumori del distretto testa-collo, la cui edizione italiana, promossa da AIOCC) segue il motto “Hai la testa a posto?”, con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione ai sintomi dei carcinomi cervico-cefalici, spesso ignorati o erroneamente associati a malattie stagionali. Gli esperti concordano nel dire che una diagnosi precoce aumenta il tasso di sopravvivenza all’80-90% rispetto all’aspettativa di vita di soli 5 anni per coloro che scoprono la malattia in fase avanzata, per questo diventa cruciale una rapida comprensione dei sintomi.

L’unità operativa di Otorinolaringoiatria di Marche Nord, insieme a tutto il gruppo multidisciplinare del Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale del tumore Testa Collo di cui sono protagonisti, oltre agli specialisti otorino anche i colleghi della radioterapia, oncologia, anatomia patologica, radiologia, fisioterapia, odontostomatologia, medicina nucleare e psicologia ospedaliera, ha aderito all’iniziativa nazionale, dedicando una giornata, il 21 settembre 2022, a visite gratuite che verranno svolte all’ospedale Santa Croce di Fano, presso l’ambulatorio di otorinolaringoiatria.

Non sarà necessaria l’impegnativa ma la visita dovrà essere obbligatoriamente prenotata nelle giornate del 19 e 20 settembre 2022, chiamando il numero 0721/882434 dalle 12.30 alle 13.30.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2022 alle 15:50 sul giornale del 20 settembre 2022 - 402 letture






qrcode