Alluvione, a Pergola non si può usare l’acqua: chiuso il ponte in viale Kennedy. Curcio in visita [FOTO]

1' di lettura Fano 19/09/2022 - Pergola continua a fare i conti con le conseguenze dell’alluvione. Tra queste anche il divieto di utilizzo dell’acqua per uso potabile.

A sancirlo è un’apposita ordinanza del Comune emessa in seguito a una richiesta inviata nel pomeriggio di lunedì da Marche Multiservizi. Si tratta di un provvedimento preso in via cautelativa a causa dei tanti lavori in corso per porre rimedio alle rotture registrate sulla rete idrica.

Precauzionale è anche la chiusura del ponte in viale Kennedy stabilito dalla Provincia, in attesa delle verifiche da parte dei tecnici Anas.

In mattinata la visita del capo dipartimento nazionale della protezione civile Fabrizio Curcio, arrivato a Pergola insieme agli assessori regionali Stefano Aguzzi e Francesco Baldelli. “Lo abbiamo accolto in uno dei luoghi colpiti dall'alluvione – si legge in una nota del Comune -, e gli abbiamo mostrato anche tutte le altre criticità che si sono create nel nostro territorio, le necessità e le esigenze immediate”.

Seguono foto e il testo dell'ordinanza.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2022 alle 22:54 sul giornale del 20 settembre 2022 - 710 letture

In questo articolo si parla di cronaca, alluvione, pergola, articolo, Fabrizio Curcio, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqOn





logoEV
logoEV