Miss Italia, al via le prefinali a porte chiuse tra abiti luccicanti e look personalizzati [FOTO]

2' di lettura Fano 17/09/2022 - “Abbiamo lavorato alacremente fin dal mattino per visionare le ragazze in gara. Tra le novità che abbiamo potuto notare quest’anno, si segnala l’assenza di un dress code: non ci sono sfilate in costume, non c’è l’abito standard e questa cosa ha creato un’eterogeneità interessante, al punto che qualche ragazza ha per così dire osato indossando delle mise molto luccicanti. Il quadro che emerge è come sempre quello di un Paese, l’Italia, pieno di belle ragazze. Ma è molto interessante constatare come tutte le miss in gara si siano impegnate, dopo due anni di stand-by a causa della pandemia, per presentare di se qualcosa di più, qualcosa di personale. Ed è ovviamente un segno di grande contemporaneità del Concorso”.

Così Maria Giovanna Maglie, presidente di giuria delle prefinali nazionali di Miss Italia, che si svolgono nella splendida cornice del Teatro della Fortuna di Fano, inaugurato nel 1863 sulle ceneri di un edificio molto più antico.

Oggi e domani, le ragazze provenienti da tutta Italia si presentano sul palco suddivise in gruppi regionali, in una nuova formula che le vede sedute tutte insieme una accanto all’altra, come in una sorta di esame in cui la commissione pone domande incalzanti. Uno scenario curioso per il Concorso, che diventa per l’occasione una passerella di abiti di ogni tipo, scelti personalmente dalle ragazze così come il trucco e l’acconciatura dei capelli. Emerge dunque un quadro divertente che mette in risalto la capacità delle miss di adattarsi alla situazione e, al tempo stesso, di esprimere al meglio la propria personalità, anche nella forma. Proprio la patron, Patrizia Mirigliani, ha dimostrato del resto di apprezzare le scelte delle proprie ragazze.

A causa dell’alluvione, è stata invece interrotta la visita delle miss non impegnate in teatro ai principali monumenti di Fano, città storica di origine romana al confine con il capoluogo di provincia, Pesaro.

In una località bellissima come Fano, Miss Italia trascorre queste giornate senza clamore e senza parate per la città, vivendo con partecipazione e rispetto il grande dolore della regione per i fatti degli ultimi giorni.

Seguono foto.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2022 alle 16:56 sul giornale del 19 settembre 2022 - 1038 letture

In questo articolo si parla di fano, spettacoli, miss italia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqpT