BCC Fano chiude il primo semestre con un utile di 2,9 milioni

4' di lettura Fano 06/09/2022 - Fino a tutto agosto i dati sono positivi e mostrano la dinamicità del territorio. La durata e le conseguenze del conflitto in Ucraina sono la preoccupazione principale in vista dell’autunno. Il DG Falcioni: «Stop al conflitto e subito in campo misure urgenti e straordinarie per imprese e famiglie»

Con un utile di 2,9 milioni di euro BCC Fano chiude un'ottima semestrale che conferma la positività delle scelte economico-finanziarie operate nella prima parte dell'anno e l’incremento di indici importanti. Come gli impieghi verso la clientela, che hanno raggiunto quota 606,1 milioni di euro (+9,9 milioni, +1,63% rispetto al 31 dicembre scorso) e sono segnali di fiducia e di una graduale ripresa degli investimenti.

«Fino a tutto il mese di agosto abbiamo riscontrato dinamicità economica in tutto il nostro territorio – commenta il Direttore Generale BCC Fano Giacomo Falcioni – conseguenza anche di una stagione turistica che si è attestata su livelli pre-pandemia. La fotografia dei primi 8 mesi dell’anno è dunque positiva, anche se il tessuto economico-produttivo continua a fronteggiare pesanti criticità: in primis l’incremento notevole del costo delle materie prime (dai metalli alle fonti energetiche) e in alcuni settori anche la carenza di personale specializzato. La straordinarietà di eventi come la pandemia, la crisi bellica in Ucraina e le conseguenze dirette sull’economia come l’inflazione all’8,4% in agosto con previsionale in aumento per i prossimi mesi e l’aumento esponenziale delle bollette per aziende e famiglie esigono risposte straordinarie e, oltre a una risoluzione rapida delle tensioni, auspico vivamente interventi urgenti governativi ed europei per fronteggiare e risolvere questa situazione contingente».

Su questo versante BCC Fano è in prima linea per sostenere le aziende anche attraverso finanziamenti agevolati da erogare entro il 31 dicembre 2022 con la garanzia di Mediocredito, Sace e Simest e, oltre questo, sono in arrivo i fondi legati al PNRR. Si conferma la solidità della Banca con un patrimonio (fondi propri) di 101,4 milioni di euro e un CET1 del 25,1%. Per quanto riguarda l’andamento della raccolta al 30 giugno scorso, la raccolta diretta è stata di 866,6 milioni (-12,5 milioni, -1,44%), mentre la raccolta indiretta era pari a 413,4 milioni (-7,7 milioni, -1,86%).

«Tali valori, in lieve decremento rispetto al 31/12/2021, non sono da interpretare come un segnale negativo – osserva Falcioni – ma come conseguenza della ripresa dei consumi e dell’incremento degli investimenti da parte del sistema produttivo. Quel sistema che, come banca del territorio che opera tra Fano e Senigallia, siamo pronti a sostenere e difendere».

Oggi BCC Fano può contare su una compagine sociale in costante aumento (9.067 soci) che la pone ai vertici fra le BCC marchigiane: al suo interno operano 149 dipendenti e i clienti sono 33.513. Numeri qualificanti che sono stati alla base del successo della Festa del Socio, celebrata sabato 3 settembre al CODMA di Rosciano di Fano dopo due anni di stop forzato, che ha visto la partecipazione di 2.800 persone.

«Un atteso momento di svago, ma anche di confronto con il territorio – sottolinea il Direttore Generale Giacomo Falcioni – che rende l’idea di una banca dinamica, vicina alla clientela e che punta a rendere il socio sempre più protagonista di un processo virtuoso, che ha ricadute positive su famiglie e imprese. Tante, a questo proposito, le iniziative organizzate nel corso del 2022 sia su Fano che su Senigallia: come il punto giovani con ATM al Lido, inaugurato per offrire un luogo di ritrovo ai giovani soci BCC Fano, gruppo fra i più numerosi delle Marche, e poi l’apertura della seconda agenzia a Senigallia, in zona mare, al servizio delle numerose attività commerciali e turistiche».

Oltre alla Festa del Socio, il mese di settembre è ricco di appuntamenti dedicati ai soci: il 9-10-11 settembre è in programma a Jesi il Forum nazionale dei Giovani soci; mentre il 17 la Villa del Balì ospiterà la tradizionale manifestazione Banca&Famiglia con la consegna dei bonus bebè ai neo genitori soci e dipendenti BCC Fano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2022 alle 10:39 sul giornale del 07 settembre 2022 - 354 letture

In questo articolo si parla di attualità, banca, bcc fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/doeZ





logoEV
logoEV
qrcode