Udc: "La Soprintendenza decreta il fallimento della Giunta Seri"

1' di lettura Fano 01/09/2022 - A questo punto il Sindaco prenda in considerazione le dichiarazioni della capogruppo del PD che disse pubblicamente che se non si realizzava la variante il PD " doveva togliere le tende", per la sua dignità personale, il sindaco Seri, faccia un passo indietro e rassegni le sue dimissioni.

Questa giunta non è capace neppure di copiare l’esempio di altre città di mare, come Senigallia, che ha fatto al complanare, oppure Pesaro, città simili alla nostra che hanno diviso il traffico di attraversamento da quello utile alla città e al turismo. Ancora oggi ci chiediamo il perché dell’insistenza di questa Amministrazione nel volere a tutti i costi togliere la serenità ai residenti interessati di Gimarra, via Trave con oltre cento lettere per l’esproprio e senza avere nessuna certezza sul progetto e sulla variante, che di fatto la Soprintendenza ha bocciato visto che una galleria interrata è insostenibile per le casse comunali.

Era chiaro quando è caduto il progetto di Marche Nord ed è’ chiaro ora che i 20 milioni di euro dovevano essere utilizzati per realizzare una complanare. Oltre al fatto che in un tempo in cui la difesa dell’ambiente è al centro di tutto a Fano si progetta di cementificare e asfaltare una dei pochi polmoni verdi esistenti. Il Sindaco Seri in silenzio all’incontro con i cittadini, che in campagna elettorale aveva dichiarato la sua contrarietà al progetto della variante di Gimarra e della sua strada. Attendiamo una risposta Seria dal Sindaco e dalla giunta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2022 alle 15:31 sul giornale del 02 settembre 2022 - 202 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dnuV





logoEV
logoEV
qrcode