Il Paese dei Balocchi entra nel vivo con una serata dedicata alla sostenibilità ambientale ed una alla cultura

3' di lettura Fano 19/08/2022 - Una serata davvero emozionante e coinvolgente quella che ha visto dare il via ieri, giovedì 18 agosto, al Paese dei Balocchi. I bambini, protagonisti della manifestazione, e le loro famiglie, hanno animato la piazza Bambini del Mondo, dove hanno avuto la possibilità di assistere a spettacoli e prendere parte ai laboratori. Sindaco di quest’edizione è stato eletto Luca Barbarossa, che ha ricevuto la fascia tricolore da Tony Bungaro. “È un onore per me essere stato eletto sindaco del Paese dei Balocchi, e trascorrere con voi questa giornata, all’insegna del sano divertimento e dell’allegria”.

La manifestazione dedicata ai più piccini entra nel vivo venerdì 19 con la serata dedicata alla sostenibilità ambientale presenta da Luca Pagliari, oramai di casa a Il Paese dei Balocchi. Il Paese dei Balocchi di Fano, infatti, è una Festa Sostenibile: tutte le stoviglie utilizzate negli stand gastronomici sono biodegradabili e compostabili, nell’ottica del risparmio energetico e della tutela ambientale.

Tante le attività in programma, tra cui i laboratori ludico-creativi, in collaborazione con l’Associazione Apito Marche ed il Centro Diego Fabbri, a partire dalle ore 18:30 l’associazione APITO presenterà il corso Clownterapia con la presenza dei clown dottori Maria Grazia “Morgana” Torri e Giulia “Stregatta” Burroni.

Nel laboratorio proposto da Aset, “Tutelare un bene prezioso” dedicato alla sostenibilità ambientale, tutti i bambini che lo vorranno potranno colorare le illustrazioni divertenti dove vengono rappresentati alcuni semplici suggerimenti per non sprecare l’acqua inutilmente! I bambini potranno colorare alcune semplici regole da seguire tutti i giorni per aiutare a risparmiare un bene prezioso come l’acqua.

Lo spettacolo principale della serata portato in scena da Max Paiella è intitolato: “Tutto esaurito ... ma siete ancora in tempo!”. Una divertente riflessione che analizza l'esaurimento in tutte le sue forme, ma la fine segna sempre un nuovo inizio. Nella stessa serata all’interno della manifestazione, spazio alla presentazione del Progetto Wonder che rappresenta lo sviluppo in chiave turistica del programma svolto dal Comune di Fano in qualità di Città delle Bambine e dei Bambini nel settore della pianificazione urbana degli spazi e dei servizi «a misura di bambino».

La giornata di sabato 20 agosto è invece dedicata alla cultura, in tutti i suoi aspetti. Nel pomeriggio sarà possibile partecipare ad un laboratorio per bambini che prende spunto dal progetto “Vitruvius docet” del Centro Studi Vitruviani ha come obiettivo quello di avvicinare e appassionare i giovanissimi ad uno dei più antichi libri di architettura e assieme di assoluta modernità: il De Architectura di Marco Vitruvio Pollione.

Durante la serata invece, primo spettacolo sarà portato in scena da Nanirossi Show In Tout Public; una delle migliori compagnie di teatro di piazza in uno spettacolo unico.

A partire dalle ore 21:00 si susseguiranno numerosi artisti sul palco: l’Orchestra Davide Salvi, The Robot Light Show - L'animazione che non c'era, a cura di Silver Project, e La Forlì Saxophone Quartet, composta da quattro giovani musicisti legati dalla passione per la musica e dal piacere di condividere il bello delle Cultura.

L’ingresso è sempre libero e gratuito, con un contributo volontario per spettacoli e laboratori divertenti e di qualità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2022 alle 11:50 sul giornale del 20 agosto 2022 - 251 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlxI





logoEV