Vandali contro Giorgia Meloni: manifesti elettorali strappati o imbrattati in varie zone della città

1' di lettura Fano 18/08/2022 - Occhi e bocca coperti di nero. Scritte come 'Mai più' sul suo volto, oppure croci o simboli inneggianti l'anarchia. Stiamo parlando di Giorgia Meloni. O meglio di come alcuni malintenzionati abbiano di recente vandalizzato i tanti manifesti elettorali, raffiguranti la leader di Fratelli d’Italia, con cui il partito ha ormai da giorni tappezzato la città di Fano in vista delle elezioni politiche del prossimo 25 settembre.

Pronta la reazione di Fratelli d'Italia Fano. “La democrazia, la libertà di opinione così come quella di espressione politica – si legge in una nota - sono principi tanto osannati ma molto spesso non affatto praticati. Coloro che inneggiano con tanto clamore a detti dogmi sono anche quelli per cui è valido unicamente il loro pensiero. È evidente che ciò non rappresenta in alcun modo la democrazia! Tutt’altro! Si faccia la campagna elettorale sui contenuti e non denigrando, imbrattando e distruggendo i manifesti del nostro leader di partito Giorgia Meloni. Gli avversari politici tanto democratici sanno fare solo questo: demonizzare!”.

Seguono foto.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2022 alle 22:50 sul giornale del 19 agosto 2022 - 469 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, politica, vandali, giorgia meloni, manifesti elettorali, fratelli d'italia, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlun





logoEV