F1: al GP d'Ungheria, entrambi i piloti della F1, Max Verstappen e Sergio Perez corrono con la terza Power Unit senza essere penalizzati

3' di lettura Fano 19/08/2022 - Al Gp d'Ungheria, Max Verstappen, il campione del mondo e Sergio Perez corrono con l'ultima unità che hanno disponibile. La power unit prevede una penalità come già l'hanno pagata gli altri, Pierre Gasly, Charles Leclerc, Yuki Tsunoda e molti altri.

La Power Unit

Per tutti gli utenti che amano il gioco digitale, la piattaforma regala tanti premi bonus e promozioni attive oltre che alle varie categorie di gioco offerti dal sito, in più si può partecipare al gioco in modalità live e tramite il mobile per connettersi facilmente da qualsiasi parte per non perdere le proprie partite, inoltre il sito è affidabile e serio dove per avere maggiori informazioni si può verificare su Sportaza pagamenti. La Power Unit si sa che è penalizzante, in effetti la Red Bull per il GP d'Ungheria ne ha già montate due sulle auto di entrambi i piloti Max Verstappen e Sergio Perez. Però dove per essere la terza probabilmente la penalità viene abolita, ma la power unit è stata presa in considerazione in caso di mancata potenza della vettura. Helmut Marco ha dichiarato: " A dire il vero, abbiamo montato la power unit per precauzione" ha sottolineato Helmut. Nonostante tutto, il team della Red Bull Technologies do Milton Keynes è sempre pronto a prestare attenzioni nelle sue autovetture prima di una corsa. Sebbene sia montato come terzo Power Unit del sistema ibrido, il team della Red Bull sa perfettamente che in questo caso la penalità non sussiste.

Il team Ferrari e la power unit

Per il mondiale della superbike non manca la partecipazione di Marco Gaggi un giovane 18enne del Viñales Racing Team dove per avere informazioni più dettagliate si può andare qui. La Ferrari nonostante tutto già ha preso la sua penalità ma lo farà ancora nel prossimo GP che si svolge a Spa. Un quinto motore termico, che tuttavia nella penalità che sostituisce l'ibrido si pagano esattamente cinque posizioni. Non si esclude quindi che per Charles Leclerc e Carlos Sainz Jr la prossima volta non vengano penalizzati, ma di questo lo sapremo nel momento in cui la Ferrari è pronta a farlo.

Le modifiche sulle auto di Max Verstappen e Sergio Perez

La Red Bull inoltre, a parte aver montato questa terza power unit di sei cilindri turbo e due motogeneratori elettrici, ha risparmiato le batterie anche se hanno portato problemi a Max Verstappen nella pole position. Ma il team Red Bull ha beneficiato della direttiva di Silverstone con il consenso da parte della Fia, di poter sostituire i componenti necessari del motore secondo i regolamenti. Infatti tale consenso, permette di non prendere comunque la penalità. Mentre Pierre Gasly, anche lui, montando nella sua auto la quarta power unit ed il terzo esemplare di centralina elettronica e di batterie, parte dalla corsia box. Sicuramente la Red Bull conosce le regole e diciamo che ci sa fare in F1, Max Verstappen è pronto a vincere ancora un'altra vittoria se la ottiene sarà l'ottava che prende in questo anno. Questo GP d'Ungheria è prossimo e chi sarà il fortunato ad arrivare sul podio oltre che alle penalità da pagare?


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2022 alle 10:39 sul giornale del 13 agosto 2022 - 45 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dlwA


logoEV
logoEV
qrcode