Da Aset Spa 200mila euro per lo sconto sulla Tari: 108mila euro soltanto per Fano

tari 1' di lettura Fano 05/08/2022 - Aset Spa è da sempre dalla parte delle famiglie in difficoltà. A dimostrarlo è anche il recente stanziamento di 200mila euro per l’abbattimento del costo della Tari a favore di quei nuclei più fragili dal punto di vista economico.

Il fondo in questione è stato approvato e messo a bilancio dall’assemblea dei soci lo scorso 11 luglio. Lo sconto sulla Tari è esteso a tutti i Comuni in cui Aset Spa fornisce il servizio ambientale. Lo stanziamento varia a seconda della popolazione: ad esempio per il solo territorio di Fano, certamente il più popoloso, sono stati messi a disposizione ben 108mila euro, che si aggiungono ai 200mila già stanziati dall’amministrazione comunale.

Lo sconto sul pagamento della bolletta – così come la sua totale esenzione - viene attivato previa segnalazione da parte dei servizi sociali, costantemente in contatto con il territorio e per questo in grado di indicare le situazioni più critiche verso cui convogliare gli aiuti.

Sin dagli anni meno recenti la società dei servizi ha stanziato importanti cifre nei fondi ad abbattimento delle bollette dei servizi acqua e ambiente per venire incontro ai cittadini in difficoltà. Così Aset Spa dimostra di essere attenta e sensibile alle questioni sociali, consapevole delle problematiche di una fase storica caratterizzata da rincari notevoli – per l’energia e non solo – e da un’inflazione in forte ascesa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2022 alle 15:26 sul giornale del 06 agosto 2022 - 295 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Aset spa, TARI, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djDS





logoEV