Lupo a Sassonia da mesi, l’annuncio di Carloni: verrà ‘traslocato’ in modo indolore

2' di lettura Fano 04/08/2022 - “Sulla presenza del lupo avvistato a Fano da molti concittadini vorrei informare che il Ministero della transizione ecologica e l’Ispra hanno autorizzato la Regione Marche alla cattura dell’esemplare”. Così il vicepresidente della Regione, il fanese Mirco Carloni, ha comunicato l’imminente trasferimento dell’animale selvatico che almeno dallo scorso inverno si aggira per la Città della Fortuna in zona Sassonia.

Il lupo, un esemplare adulto e in salute, si troverebbe in una zona ricca di vegetazione non lontana dal centralissimo viale Cesare Battisti, il cavalcavia che unisce centro e mare collegando di fatto via Garibaldi all’Anfiteatro Rastatt. Nei giorni scorsi la preoccupazione di alcuni residenti in cerca di conferme – o di smentite -, soprattutto dopo che l’animale era stato avvistato anche nella zona dell’ex pista dei go kart, a riprova di come l’esemplare si sposti – seppur di poco – e proprio in una zona, in questa parte dell’anno, fortemente frequentata da turisti e bagnanti. Il pericolo, come spiegato più volte dagli esperti, non sarebbe tanto per gli esseri umani quanto per gli animali, domestici e non. In ogni caso la sua presenza ha creato non poca inquietudine. Ora la situazione sembra essersi sbloccata, e si va verso il trasferimento ‘indolore’ del lupo.

“La cattura – ha chiarito Carloni - avverrà in modo non cruento e senza alcun rischio per l’animale. Sarà realizzata da personale tecnico e veterinario altamente qualificato e specializzato (Cras e medici veterinari). Una volta catturato il giovane lupo sarà traslocato in un’apposita area faunistica specializzata nel recupero della fauna selvatica”. In conclusione un appello ai fanesi. “Ai cittadini chiediamo massima collaborazione nel favorire tutte le azioni finalizzate alla cattura del lupo, attenendosi scrupolosamente alle eventuali disposizioni fornite da carabinieri forestali e polizia municipale”. Nell'ultimo anno si sono moltiplicati gli avvistamenti di lupi vicino a zone abitate. Senza allarmasmi, ma l'attenzione resta alta.

Per le tue foto e segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per ricevere le nostre notizie in tempo reale iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 376 03 17 897 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2022 alle 10:33 sul giornale del 05 agosto 2022 - 1421 letture

In questo articolo si parla di cronaca, animali, fano, mirco carloni, lupi, articolo, Simone Celli, cattura, lupo fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djm1





logoEV