Colli al Metauro: tari più leggera per famiglie e imprese

1' di lettura 03/08/2022 - Nella seduta di Consiglio Comunale del 28/07/2022 il Comune ha stanziato la somma di 107 mila euro per la riduzione della tassa rifiuti di famiglie e imprese. In questo momento di crisi generalizzata che ha portato a rincari dell’energia e delle materie prime, la riduzione si concretizza come un aiuto e sostegno alle imprese e famiglie più numerose.

La riduzione è del 19% della tariffa variabile per le utenze non domestiche e del 25% per le famiglie con 3 o più componenti con figli minori. La riduzione sarà applicata direttamente in bolletta senza ulteriori aggravi o domande da compilare per i cittadini. Foto – Assessore Bilancio Emanuela Primavera La misura si unisce al recente bando del settore Servizi Sociali grazie al quale sono state concesse agevolazioni a tutte 157 famiglie che hanno presentato domanda. Il bando prevedeva una riduzione del 100% della tassa rifiuti per le famiglie con ISEE inferiore a 6.702,54 euro, del 50% con ISEE inferiore a 13.405,10 e del 20% per ISEE fino a 16.000,00.

L’amministrazione comunale, spiega il Vicesindaco Annachiara Mascarucci ha deciso di integrare il contributo inizialmente previsto per il bando con ulteriori risorse per euro 13.155,30 al fine di far fronte a tutte le richieste pervenute. Quindi grazie agli interventi mirati messi in atto dall’amministrazione, le bollette della tassa rifiuti che arriveranno in autunno nelle case dei cittadini, avranno un impatto calmierato. Il pagamento come ogni anno è disposto in tre rate con scadenza 6 dicembre, 20 gennaio e 28 febbraio 2023.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2022 alle 15:57 sul giornale del 04 agosto 2022 - 174 letture

In questo articolo si parla di politica, colli al metauro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djhh





logoEV